Altro che bonus €60: ora gli studenti viaggiano completamente gratis, regalo che puoi chiedere così

Oltre al bonus trasporti da 60 euro messo in campo dal governo ne spunta uno ancora più interessante che potrà proprio aiutare gli studenti.

Infatti come sappiamo il bonus da €60 è richiedibile sia dagli studenti che dai lavoratori per essere agevolati sulla mazzata dei trasporti pubblici.

ansa

I trasporti pubblici infatti costano cari e quindi con questo bonus da €60 sia gli studenti che i lavoratori potranno richiedere un voucher da spendere nell’azienda dei trasporti pubblici della propria città.

Doppio aiuto sui trasporti pubblici

Si tratta di €60 che possono essere utilizzate per avere un risparmio sull’abbonamento del tram o anche della metro o anche dell’autobus.

Pixabay

Persino i trasporti ferroviari sono agevolati con questo bonus da €60. Ma adesso spunta un bonus particolarmente ricco perché consente soltanto agli studenti di avere i trasporti completamente gratis. Il problema è che la scuola è una vera stangata per le famiglie italiane e tante famiglie stanno avendo realmente difficoltà a mandare i propri figli a scuola.

Un bonus che azzera il costo dei trasporti per gli studenti

Questo significa che l’acquisto dei libri e anche del materiale didattico risulta essere veramente troppo oneroso per le famiglie. Ma non bisogna mai sottovalutare il costo dei mezzi pubblici. Infatti proprio i mezzi pubblici vanno ad incidere tanto sulla spesa delle famiglie e quindi arriva un nuovo bonus che può aiutare famiglie e studenti. Come sempre questi bonus per la scuola per gli studenti sono di natura locale e quindi anche in questo caso non c’è una eccezione a questa vera e propria regola. Questo bonus può essere richiesto fino al 16 dicembre 2022 ma solo online. Questo bonus è fruibile soltanto in Campania per le famiglie che abbiano figli studenti.

Fruibile da 11 a 26 anni

L’abbonamento gratuito ai mezzi pubblici è fruibile dagli studenti che abbiano tra 11 e 26 anni di età che siano residenti in Campania e che abbiano un ISEE entro i 35.000€. Per fare la domanda online ci sarà bisogno di allegare l’ISEE e ci sarà bisogno anche di allegare la fotocopia del documento d’identità e anche una fotografia in formato tessera. Se ci sono tutti i requisiti sia gli studenti delle scuole che quelli delle università e dei master potranno avere l’abbonamento gratuito e questo è certamente un aiuto sociale prezioso in un momento così complesso per le famiglie.