Nuovissimo bonus spesa da €1000 subito sul conto: Ok ufficiale, regalo che porta serenità

In questo durissimo momento per la nostra situazione economica le famiglie italiane cercano bonus ed aiuti per andare avanti.

Gli istituti di statistica certificano che la situazione economica di troppe famiglie italiane è sempre più disperata.

ANSA

Non si contano i nuclei familiari che non riescono più a fare gesti banali come quello di pagare la bolletta oppure di fare la spesa al supermercato.

Bonus per le spese fondamentali

Lo stato sta intervenendo con buoni spesa veramente importanti e questo nuovo buono spesa da €1000 può fare sicuramente la differenza per tante famiglie italiane.

Pixabay

I buoni spesa sono degli aiuti veramente preziosi perché lo Stato tramite questi aiuti sempre legati all’isee va a dare una cifra nelle tasche di determinate famiglie in difficoltà proprio per consentire a queste famiglie non solo la spesa al supermercato ma anche l’acquisto di generi di prima necessità. I bonus spesa sono delle cifre che il governo manda ai singoli comuni e che poi i comuni distribuiscono proprio alle famiglie più in difficoltà.

Aiuto ricco da 1000 euro

Prima di parlare di questo bonus spesa particolare da €1000 è però importante anche ricordare che oltre ai buoni spesa sono sempre disponibili le Social Card. Infatti adesso le social card danno alle famiglie ben 480 euro all’anno da spendere proprio nei generi di prima necessità. La Social Card può essere chiesta dai più anziani oppure dai nuclei familiari che abbiano i bambini entro i 3 anni di età. Ma vediamo questo nuovo bonus €1000 che diventa veramente prezioso per le famiglie. Questi bonus spesa come si diceva sono sempre locali e anche questo bonus €1000 non fa eccezione.

Ti aiuta su vari fronti

Infatti è proprio il comune di Monreale in provincia di Palermo ad aver messo in campo questo bonus da €1000. L’assessore Sandro Russo ha chiarito che questo bonus è molto particolare perché fino al 60% della dell’aiuto andrà utilizzato per saldare i debiti nell’acqua e della Tari mentre invece la restante parte potrà essere spesa proprio nell’acquisto dei generi di prima necessità sui quali oggi tante famiglie hanno forti difficoltà. Questo aiuto messo in campo dal comune di Monreale è sicuramente molto particolare ma bisogna sottolineare come aiuti simili siano messi in campo anche ad altri comuni e quindi l’invito è sempre quello di verificare i bandi locali.