Bonus bollette: regalo Draghi, famiglie scoppiano di gioia, ISEE non più €12.000, ora “tutti” ne beneficiano

Con l’ultimo decreto sono cambiate tante cose e anche il bonus bollette è diventato più amichevole.

Come sappiamo la stangata sulle bollette di energia e gas per gli italiani è veramente spaventosa.

ANSA

Gli italiani sono sempre alle prese con queste bollette sempre più care e sono tante le famiglie che non ce la fanno più ad andare avanti.

I bonus più forti

Proprio per questo il governo Draghi con il decreto aiuti ter è intervenuto sull’importantissimo bonus bolletta e quindi oggi il bonus risulta diventa più interessante.

Pixabay

Ma cerchiamo di capire che cosa è successo. Con l’ultimo decreto aiuti ter il governo draghi è andato ad intervenire su tutta una serie di misure che possono aiutare concretamente le famiglie italiane. Innanzitutto è nato il nuovissimo bonus da €150. Questo nuovissimo bonus €150 andrà ad essere erogato a tantissimi dipendenti ma anche ai pensionati e liberi professionisti. Quindi il bonus €150 si somma quello da 200€ e arriverà a novembre.

Novità sul bonus bollette

Sicuramente si tratta di una misura sociale molto importante che gli italiani hanno accolto con grande favore. Tuttavia ci sono anche tantissimi altri nomi bonus ed aiuti nel decreto aiuti ter che tra l’altro potenzia anche il bonus tv. Ma vediamo la situazione sul bonus bolletta. Al fine di fronteggiare il terribile aumento delle bollette di luce e gas il governo ha deciso di intervenire sul bonus bolletta. Il bonus bolletta può essere percepito da tutte le famiglie con un ISEE entro i 12.000€, ma non solo, il bonus bolletta può essere percepito anche da tutte le famiglie italiane addirittura entro i 20.000€, purché abbiano quattro figli a carico. Ma vediamo la svolta dei 15.000 euro di isee.

La svolta sul bonus

Infatti anche le famiglie che magari arrivino ad avere quattro figli a carico adesso se hanno 20.000€ di ISEE possono richiederlo retroattivamente. Ma addirittura ci sono coloro i quali possono richiedere il bonus sulle bollette anche proprio senza presentare l’ISEE della famiglia. Questo capita a tutti i disabili che hanno bisogno dei macchinari salvavita collegati alla corrente. Infatti le macchine salvavita danno diritto ad avere il bonus bolletta anche senza l’ISEE.

Isee 15.000 euro

Ma la notizia più clamorosa è che il prossimo governo, a quanto pare, farà salire il tetto isee da 12.000 a 15.000€. I beninformati ormai sono assolutamente convinti che una delle primissime manovre del governo Meloni sarà proprio quella di dare una forte impronta sociale al proprio operare proprio attraverso questo aumento della soglia ISEE.