APE sociale: ora diventa più conveniente, lavoratori festeggiano e vanno finalmente in pensione

APE sociale è una delle misure più interessanti per poter avere una pensione anticipata.

Ape sociale è stata prorogata nel 2022 e teoricamente quest’anno dovrebbe finire. Gli esperti però sono piuttosto fiduciosi.

ANSA

Infatti da una parte l’INPS desidera prorogare questa misura e dall’altra il prossimo governo di centro-destra si è sempre detto molto amichevole e propositivo sul fronte delle pensioni.

I vantaggi su APE sociale

Ma vediamo le novità. Ape sociale è una misura che diventa sempre più conveniente.

Pixabay

Molto spesso si dice che ape sociale è un incrocio tra previdenza e assistenza. Infatti oggi possono accedere ad ape sociale gli invalidi che abbiano almeno il 74% di invalidità ma possono accedere ad ape sociale anche quei familiari che assistono il disabile. In questo caso l’aiuto è veramente forte e conveniente perché il familiare che assiste il disabile da almeno sei mesi prima della domanda e che sia convivente può andarsene in pensione con uno scivolo veramente vantaggiosissimo.

Cosa valutare concretamente

Inoltre anche i disoccupati che da tre mesi non percepiscono più la naspi possono beneficiare di ape sociale ma anche chi svolge i lavori gravosi si può beneficiare di questo scivolo così conveniente. Il problema di ape sociale però è che utilizzando questa uscita agevolatissima dal lavoro si perdono un po’ di soldi. Il fatto è questo: se si lascia il lavoro prima in realtà si perde effettivamente del denaro. Quindi ape sociale significa che la pensione diventa più bassa ma significa anche che si perde la tredicesima mensilità.

Vantaggi e svantaggi riguardo il caso singolo

Quindi se si sceglie ape sociale sicuramente si potrà andare finalmente in pensione e godersi la vita ma si avrà la doppia stangata di una pensione più bassa e anche del fatto di perdere la tredicesima. Si tratta di due penalizzazioni forti che ovviamente stanno facendo discutere molto. Può darsi anche che il prossimo governo renda ape sociale più conveniente. Ma il fatto è che già oggi non c’è comunque sia la conferma che il prossimo governo confermi ape sociale tuttavia la speranza c’è, ma per oggi la cosa migliore è confrontarsi col CAF e capire come muoversi relativamente alla propria situazione. Infatti APE sociale sta (teoricamente) per finire e bisogna prendere una decisione ben ponderata.