I Bonus Bollo ora diventano 3! Esonero totale bollo per tutti, gioia, ecco la domanda

Il bollo auto è una stangata per gli italiani ma adesso i bonus bollo salgono a tre e tanti potranno effettivamente non pagarlo più.

Vediamo che succede e soprattutto vediamo le novità.

ANSA

Il bollo auto è una delle tasse più odiate dagli italiani. Ma è importante ricordare che il bollo va pagato comunque entro la scadenza.

Novità sul bollo auto

Il bollo auto va pagato secondo una data di scadenza particolare che però molti automobilisti sbagliano.

Pixabay

Infatti il bollo è una tassa sul possesso (e non sull’uso) dell’automobile e va pagata entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello dell’immatricolazione del veicolo. Dunque il bollo ha 12 scadenze diverse durante l’anno ed ogni automobilista deve ricordare entro quale ultimo giorno del mese deve pagare questa odiata tassa. Ma attenzione perchè arrivano notizie davvero positive per gli automobilisti.

Esonero totale e sconti

Prima di vedere i tre bonus bollo che esonerano totalmente dalla tassa vediamo che comunque è ancora attiva la possibilità di avere uno sconto del 20% sul bollo auto se lo si paga con domiciliazione su conto corrente. Quindi pagando il bollo con domiciliazione sul conto bancario o postale. Si potrà avere la sicurezza di non dimenticare la scadenza di questa tassa così anomala, ma si potrà avere anche la certezza di avere anche un bello sconto. Ma con la stangata del cero vita gli italiani chiaramente sono più interessati all’esonero totale ed oggi si può avere in tre modi.

Tre modi per non pagare il bollo

Il primo esonero totale dal bollo auto è anche quello più famoso. Infatti le auto eclettiche sono esonerate dal pagamento del bollo auto. Dunque tutti i proprietari di queste auto non inquinanti potranno evitare la tassa in modo completamente legale. Sicuramente questo è un forte incentivo ad acquistare queste auto non inquinanti. Il secondo caso di esonero dal bollo dell’automobile è legato alle auto d’epoca. Infatti tutte le auto d’epoca potranno avere l’esonero purché iscritte negli appositi registri.

Gli esoneri più ricchi e più forti

Anche qui parliamo di un esonero sicuramente molto interessante. Ma il terzo caso di esonero dal bollo è quello sia più etico che più ricco. Infatti ad essere esonerata dal bollo è anche l’auto che è coperta da legge 104. In questo caso oltre all’esonero dal bollo c’è anche un corposo rimborso sulle spese d’acquisto ed una lunga serie di agevolazioni ricche ed interessanti.