Luce e Gas, quanto durerà questo incubo e cosa resterà da fare

Sono in molti a chiedersi quale sarà la durata di questo periodo difficile, che vede al centro i rincari di luce e gas

Il 2022 è stato un anno all’insegna dei rincari energetici e dell’aumento dei prezzi. Secondo gli ultimi dati ufficiali, il prezzo delle bollette di gas ed elettricità è cresciuto in maniera spropositata.

ANSA/FOLCO LANCIA/ARCHIVIO

Sono sempre di più, infatti, le segnalazioni da parte di cittadini e imprese che fanno notare il cambio di rotta rispetto all’anno scorso. Bollette con cifre astronomiche, pagamenti aumentati nonostante la riduzione dei consumi, ecc. Ecco quanto durerà questo incubo dei rincari di luce e gas.

Quanto durerà ancora l’incubo dei rincari di luce e gas?

Il mese di settembre (così come lo sarà quello di ottobre) è stato segnato dall’arrivo delle prime bollette, che hanno concretizzato le paure dei rincari di cui abbiamo parlato spesso nell’ultimo periodo. Rispetto agli stessi mesi dell’anno scorso, infatti, la differenza è enorme e in tanti si chiedono quanto durerà ancora l’incubo dei rincari di luce e gas.

L’inflazione ha letteralmente schiacciato i risparmi di molti italiani, rendendo tutto più costoso. A peggiorare le cose ci pensano le bollette, diventate insostenibili. Ma fino a quando durerà?

Lo scenario per il prossimo inverno, disegnato dall’Autorità per l’Energia, è piuttosto preoccupante. Per incoraggiare la riduzione dei consumi, il governo ha previsto un piano di razionamento per le abitazioni e imprese. Servirà dunque seguire alcune indicazioni per diminuire lo spreco di gas o di acqua, mentre l’accensione dei riscaldamenti sarà prevista 8 giorni dopo rispetto all’anno scorso.

ANSA/LESZEK SZYMANSKI

Entro la fine del mese dovrebbero arrivare le nuove tariffe per quanto riguarda le bollette di gas ed energia. Sarà quello il momento in cui il nuovo governo, formatosi a seguito delle elezioni politiche del 25 settembre. Si tratterà di intervenire quando le famiglie avranno già dovuto affrontare costi insostenibili.

Tuttavia, sarà anche il periodo in cui si potranno apprezzare i primi benefici del piano di razionamento del gas, grazie alla modifica delle abitudini di risparmio casalingo. Dunque, entro il mese di dicembre potremmo già aspettarci una diminuzione del costo delle bollette, ma bisognerà comunque tenere in conto possibili novità sul fronte della guerra in Ucraina, ormai determinante.