Guadagnare facendo gli influencer: i 3 segreti spiegati dagli esperti

Ormai il mondo degli influencer è un mondo maturo secondo gli esperti.

Questo significa che ben poco di spontaneo c’è in questo mondo ma tutto è altamente pianificato da apposite agenzie.

Pixabay

Infatti gli influencer italiani esattamente come gli influencer del resto del mondo sono guidati e pilotati da apposite agenzie che pianificano ogni loro mossa. Anche se vedendoli su YouTube o sui social tutto quello che fanno appare spontaneo e assolutamente dettato dall’estro del momento in realtà il loro business è diventato molto ricco e quindi è frutto anche di una pianificazione molto forte.

I loro trucchi

Le agenzie che ci sono dietro gli influencer più popolari e più ricchi spiegano quali sono i tre segreti per riuscire ad avere successo in questo particolarissimo settore.

Pixabay

Il primo trucco da mettere in campo è quello di sviluppare un rapporto molto forte con il proprio pubblico. Infatti secondo gli esperti non bisogna mai essere avari di risposte ai commenti ma anche di interazione con quello che il pubblico fa. In sostanza il pubblico deve sentirsi molto diverso dal pubblico passivo della televisione e deve sentirsi effettivamente coinvolto. Il secondo trucco è quello di non stancarsi mai di sperimentare. Infatti quando si debutta nel mondo dei social network molto spesso si prova una determinata formula o un determinato tipo di approccio.

I consigli delle agenzie

Ma se questo approccio dovesse dare meno soddisfazione di quello che si sperava bisogna provare approcci diversi. Infatti molto spesso degli influencer che speravano di sfondare parlando di cucina si sono resi conto che invece hanno molto più successo e molte più visualizzazioni parlando di viaggi. Così come in altri casi è successo che influencer che ritenevano di puntare tutto proprio sulla simpatia e sulla spontaneità si sono invece resi conto che con video più strutturati e più coreografati riuscivano ad attirare maggiormente l’attenzione del pubblico. Ma il terzo consiglio che forse è anche quello più importante è proprio quello della perseveranza. Infatti molto spesso perché un canale YouTube o in generale la figura di un influencer raggiunga una popolarità anche minima c’è bisogno di un po’ di tempo.

Il fattore che conta

Infatti gli utenti devono imparare a conoscerlo/a e si deve creare un passaparola. Ma se è passata la parola è molto importante è anche molto importante che gli utenti si abituano a prendere familiarità con la sua figura. Quindi perseverare e non pensare che si possa avere un ritorno immediato in termini economici oppure in termini di visualizzazioni è assolutamente fondamentale. Specialmente in questo tipo di mondo nel quale le abitudini e una sensazione di forte familiarità possono fare realmente la differenza anche proprio in termini economici.