Bonus auto nuova 7500€ e bonus figli 1000€: finalmente arrivano due gioie

Tanti criticano la logica dei bonus ma intanto oggi senza i bonus le famiglie non ce la fanno ad andare avanti.

Proprio in questo periodo arrivano tanti nuovi bonus e vediamo quelli più interessanti per le famiglie.

ANSA

Innanzitutto il governo ha aggiunto al bonus €200 anche un nuovo bonus da €150.

I tanti nuovi bonus

Mentre il bonus da €200 poteva essere fruito da tutti coloro i quali avessero un reddito entro i 35 mila euro, quello nuovo di €150 ha una platea più ristretta perché può essere fruito soltanto dai redditi entro i 20.000€.

Pixabay

Ma i bonus a disposizione degli italiani sono tanti e due in particolare in questo periodo si segnalano come particolarmente interessanti. Il primo è un bonus sulle automobili mentre il secondo è un bonus per i figli a carico. Ben 7.500 euro di sconto sull’acquisto di un’automobile nuova è sicuramente un bonus non lasciarsi sfuggire. Per poter godere di questo bonus da ben 7500€, è importante acquistare un’auto elettrica o comunque sia un’auto a bassa emessione.

Bonus auto e bonus figli

Se si acquista l’auto elettrica e si rottama una vecchia auto inquinante si avrà proprio il bonus completo da 7500€. Se invece non si rottama la vecchia auto inquinante oppure se si acquista semplicemente un’auto a basse emissioni il bonus scenderà in proporzione. Ma oltre al bonus sull’acquisto dell’auto nuova c’è anche il bonus retrofit che eroga 3.500€ per la sostituzione del motore inquinante con un moderno motore elettrico. Ma per le famiglie c’è anche un bonus da €1000 cumulabile con l’assegno unico universale. Come sappiamo l’assegno unico universale dal prossimo anno verrà aumentato dell’8%, ma già da quest’anno è disponibile un bonus da €1000 che si può cumulare con assegno unico e che quindi può permettere alle famiglie di risparmiare ben €1000.

Bonus figli a carico da ben 1000 euro

Questo bonus €1000 è un’agevolazione fiscale che si può chiedere per ogni figlio quindi per ogni figlio ci saranno ben €1000 di detrazioni fiscali proprio per il bonus musica. Infatti tutte le spese per l’educazione musicale dei ragazzi potranno essere portate in detrazione. Non soltanto il conservatorio potrà essere portato in detrazione ma anche le scuole di musica i cori e le bande potranno arrivare a comporre questi €1000 di detrazioni. Si tratta di un bonus sicuramente molto particolare e tante famiglie effettivamente lo stanno richiedendo per risparmiare. Ovviamente tutte le spese dell’educazione musicale dei figli dovranno essere opportunamente documentate in modo appropriato per essere portae effettivamente in detrazione.