I bonus bolletta ora diventano tre: aiuti senza precedenti, li hai all’istante, gioia e richieste

I bonus bolletta attualmente sono diventati tre e per le famiglie italiane si tratta di un aiuto assolutamente preziosissimo.

Come sappiamo le bollette dell’energia e del gas da questo mese di ottobre sono aumentate del 60%.

ANSA

Per tantissime famiglie italiane si tratta di una situazione difficilmente sostenibile. Anche se molti nei mesi scorsi hanno polemizzato con la logica dei bonus in realtà di fronte ad una situazione così grave ben pochi hanno il coraggio di contestare gli aiuti alle famiglie.

Stangate e nuovi bonus

Vediamo quali sono i tre bonus attualmente disponibili per luce e gas e come possono fare le famiglie a richiederli.

Pixabay

Il primo bonus disponibile per luce e gas è il famoso bonus sociale sulle bollette ma attenzione perché probabilmente sta per essere potenziato. Vediamo che cosa cambia. Fino ad oggi il bonus sociale sulle bollette poteva essere richiesto soltanto dalle famiglie con un ISEE entro i 12.000€ oppure dai beneficiari di reddito e pensione di cittadinanza. Ma a quanto pare il governo Meloni a breve aumenterà la soglia ISEE a €15.000 e quindi tantissime famiglie in più potranno beneficiarne. Il secondo bonus disponibile per le famiglie sulle bollette di luce e gas è un bonus decisamente più ridotto come ambito di applicazione.

Aiuti più forti

Infatti si tratta del bonus fino a 600€ che i datori di lavoro del settore privato possono erogare ai dipendenti. Con questo bonus da €600 al massimo, il dipendente avrà questi soldi in busta paga e poi non saranno tassati perché non saranno considerati come reddito. Si tratta di un bonus sicuramente molto interessante ma come dicevamo la platea è più ristretta. Ma adesso arriva anche un terzo bonus ad aiutare le famiglie italiane. Infatti l’ENEL ha messo in campo un bonus che premia proprio coloro i quali avranno i consumi più ridotti nei mesi di ottobre novembre e dicembre. Quindi ENEL farà proprio un calcolo dei consumi che l’utente ha durante i mesi di ottobre novembre dicembre e se appaiono più contenuti rispetto a quelli dei mesi precedenti potrà avere effettivamente uno sconto sulla bolletta energetica.

Bonus bolletta aggiuntivi

Ma gli aiuti più forti sono attesi proprio dalle novità del Governo Meloni. Infatti fonti molto accreditate riferiscono che il governo Meloni oltre a potenziare il tetto ISEE per il bonus sociale sulle bollette potrebbe intervenire con un nuovo bonus aggiuntivo oppure con un taglio a monte delle tasse sull’energia. Non c’è ancora chiarezza su questo aiuto aggiuntivo ma molti sostengono che potrebbe trattarsi di un aiuto molto corposo. Ad ogni modo ad essere molto atteso è anche l’aumento dell’assegno unico universale. Infatti a partire dal 2023 il governo di centrodestra dovrebbe aumentarlo addirittura del 50%.