Chiudi il contratto del metano (evviva): il nuovo bonus di €5000 ti riscalda la casa senza gas

La stangata sulle bollette della luce e soprattutto su quella del gas sta mettendo veramente in ginocchio le famiglie.

Ma arriva un bonus di €5000 per andare a riscaldare le case non metanizzate.

ANSA

Quindi in sostanza adesso arriva un aiuto senza precedenti proprio per tutte quelle case che non hanno il metano e che però questo inverno dovranno essere riscaldate comunque.

Durissime stangate ma c’è il nuovo bonus

Vediamo come funziona questo bonus particolarissimo.

Pixabay

Le bollette della luce del gas sono aumentate del 60% in questo mese di ottobre e ulteriori aumenti sono previsti per la fine dell’anno ma soprattutto per l’anno prossimo. Per le famiglie quindi andare avanti diventa difficilissimo e non stupisce che tante famiglie siano in condizioni di non riuscire più a pagare le bollette. Questo nuovissimo bonus da €5000 va a premiare proprio quelle famiglie che non hanno il gas ma che vogliono dotarsi di sistemi di riscaldamento alternativi. Con i €5000 si potranno non soltanto installare pannelli solari ma anche andare a mettere in campo il cosiddetto micro eolico le pompe di calore e i collettori solari per produrre energia termica.

Risparmi il gas e hai 5000 euro

Quindi questi 5.000€ copriranno non solo l’acquisto ma anche la posa in opera e addirittura l’IVA di questi strumenti per produrre energia in modo ecologico. Si dovrà presentare domanda e se la domanda viene accolta si avrà un anticipo del 40% della somma. Il 60% della somma invece si avrà una volta che i lavori sono stati ultimati e che il nuovo impianto viene messo in funzione. Questo bonus è un bonus fortemente ecologico messo a disposizione proprio per le case non metanizzate della regione Basilicata.

Aiuti forti da tante regioni italiane e risparmi soldi

Anche se questo aiuto è messo in campo solo dalla regione Basilicata in realtà sono tante le regioni che in questo periodo stanno creando dei bonus molto ecologici che alla fine servono proprio per aiutare le famiglie contro la mazzata delle bollette. Quindi questi bonus locali ecologici e che permettono anche tanto risparmio vanno sicuramente sempre monitorati. Ma oggi la questione delle bollette diventa questione sociale. Qui su I Love Trading vi stiamo sottolineando da tempo come purtroppo il rischio di disordini sociali sia forte perchè la questione delle bollette non è un fulmine a ciel sereno ma scoperchia la drammaticità di una stato sociale che da tempo ignora chi è in difficoltà economiche ed ora toglie anche il reddito grillino.