RdC: come continuare a prendere il sussidio anche gli anni prossimi, partono controlli

La cancellazione del Reddito di Cittadinanza è certamente un fatto drammatico per milioni di famiglie.

Specialmente al sud col dramma della disoccupazione che fa sempre più paura, l’eliminazione dell’unico strumento mai esistito in Italia di contrasto alla povertà. 

ANSA

Lasciare le famiglie del sud, ma anche tante del nord senza questo aiuto avrebbe conseguenze catastrofiche e potrebbero partire veri e proprio disordini anche volenti.

Come funzionerà la cancellazione del reddito grillino

Giorgia Meloni lo vuole cancellare subito e a tutti i costi mentre Forza Italia e Lega sono più prudenti.

Pixabay

E’ vero che anche queste due forze politiche sono sempre state contrarie al reddito grillino ma capiscono bene che cancellarlo non si può. E allora ecco quello che probabilmente cambierà in futuro sul reddito di cittadinanza. Innanzitutto chi già lo percepisce, molto difficilmente se lo vedrà tolto. Infatti nel nostro ordinamento chi ha già acquisito un diritto non lo può perdere. Certo, il governo potrebbe rendere il reddito molto più facile da perdere e con il dramma dell’inflazione questo potrebbe essere grave.

Molto difficile che sia tolto davvero: cambieranno nome

Il Governo Meloni non è ancora nato ma già la dialettica al suo interno non è delle più serene. Un dei punti più caldi è proprio il reddito grillino. Con il paese che si appresta ad avere un crollo economico e con altre milioni di famiglie che finiscono in povertà come si potrà fare a togliere questo sostegno? Forza Italia e Lega non ci stanno a fare la parte degli aguzzini e così secondo gli osservatori politici al reddito di cittadinanza sarà cambiato nome, sarà manipolato e continuerà ad esistere. Il fatto è che sempre più persone lo chiederanno perchè la recessione diventerà sempre più dura e confesseresti parla di 3,5 milioni di italiani che rischiano di perdere il posto.

Il reddito di solidarietà

Il nuovo nome del reddito di cittadinanza sarà quello di reddito di solidarietà, ma la misura presenta dei problemi. Secondo alcuni è un clone del reddito grillino solo che dura 12 mesi e poi non si può più rinnovare. Secondo altri è una misura solo per chi oggettivamente non può lavorare mentre gli altri non prenderanno nulla. Insomma probabilmente ha ragione chi dice che se la Meloni non starà attenta ad ascoltare chi è più in difficoltà si rischia la bomba sociale. Tra bollette impazzite e gente pagata in nero ed una miseria la situazione al sud è esplosiva. Ma in effetti i furbetti sono stati tanti e i controlli si intensificheranno molto.