“Azzerare” i consumi del frigo e tagliare la bolletta: clamoroso, con i trucchi dell’esperto si può fare

La stangata sulle bollette è veramente durissima e le famiglie fanno di tutto per capire come risparmiare sugli elettrodomestici di casa.

Purtroppo l’elettrodomestico che consuma più energia è proprio il frigorifero.

Pixabay

Infatti il frigorifero è acceso sempre e quindi risparmiare sul frigorifero diventa veramente fondamentale.

Risparmiare energia non solo sul frigorifero

Ma adesso arrivano i nuovissimi consigli delle associazioni e tutela dei consumatori che permettono di risparmiare su tutti gli elettrodomestici di casa ma soprattutto sul frigorifero.

Pixabay

Vediamo concretamente come fare a risparmiare. Innanzitutto è importantissimo risparmiare su lavatrice e lavastoviglie. Infatti ormai un ciclo della lavatrice arriva a costare €1 dopo la stangata delle bollette. Questi sono i calcoli fatti dalle associazioni a tutela dei consumatori. Può sembrare incredibile ma un banale ciclo della lavatrice costa €1 e quindi ormai le famiglie si rendono conto che risparmiare è diventato veramente importantissimo, ma purtroppo è diventato anche molto difficile.

I trucchi migliori per risparmiare energia

Per risparmiare sulla lavatrice e sulla lavastoviglie è importante fare i cicli di lavaggio solo e unicamente a pieno carico ma è anche molto importante utilizzare i programmi Eco. Infatti i programmi Eco consentono di lavare bene anche a basse temperature e quindi il risparmio può essere veramente fortissimo. Ma per risparmiare in casa è anche importante utilizzare soltanto le lampadine led punto non ha importanza se anche su altri tipi di lampadine si parla di risparmio energetico. Le uniche lampadine che fanno risparmiare veramente sono le lampadine led e quindi soltanto queste devono stare in casa. Ma per risparmiare sul frigorifero sono importantissime tre cose.

Come abbassare fortemente il consumo del frigorifero

La prima è quella di tenerlo ad almeno 10 cm di distanza dal muro. Infatti se non si tiene a 10 cm di distanza dal muro il motore farà fatica a dissipare il calore e quindi ci sarà un problema. Il secondo trucco è quello di non tenere troppo bassa la temperatura. Infatti la temperatura troppo bassa non conserva meglio i cibi ma è solo uno spreco. L’altro trucco è quello di avere un frigorifero moderno ed elevata classe energetica che consuma molto di meno. L’altro trucco quello di sostituire le guarnizioni del frigorifero vecchio, infatti anche un frigo vecchio con delle guarnizioni che non disperdono aria può consumare molto meno.  Un trucco che può sembrare banale ma è importantissimo perchè incide tanto è quello di aprire il frigorifero il meno possibile, non perdiamo tempo ad esaminare quel che abbiamo, ma cerchiamo di essere rapidi.