Arriva un altro Bonus da €200: finalmente, ma è l’ultimo, come chiederlo, date pagamenti

Il bonus da €200 è stata un’ottima idea del governo Draghi per dare una mano a tantissimi italiani.

Ma purtroppo gli italiani fin da subito hanno chiesto il ritorno del bonus da €200 proprio perché una sola erogazione di danaro era veramente troppo poco vista la gravissima situazione economica.

I Love Trading

Vediamo allora che cosa sta succedendo sul fronte del bonus da €200.

Il ritorno del bonus 200 euro

Il bonus da €200 inizialmente avrebbe dovuto essere erogato solamente una volta.

Pixabay

Infatti il governo Draghi riteneva che una sola erogazione di questo bonus sarebbe stata sufficientemente ad aiutare le famiglie. Questo bonus poteva essere erogato soltanto a coloro i quali avevano un reddito entro i 35.000€. Tuttavia poi i sindacati e le associazioni a tutela dei consumatori hanno richiesto con forza che questo bonus ritornasse. Il Governo ha riflettuto a lungo su questa questione e vediamo che cosa sta succedendo. Innanzitutto il primo bonus da €200 non è stato ancora pagato a tutti. Infatti il bonus da €200 è stato ricevuto già dai lavoratori e dai pensionati ed è stato ricevuto già anche dai beneficiari del reddito e della pensione di cittadinanza.

Il governo Meloni prepara il ritorno dei bonus

Ma poi è arrivato anche il bonus da €150. Il bonus €150 dovrebbe essere erogato invece a novembre. Ma tanti in realtà ancora il bonus da €200 non l’hanno ricevuto come è capitato a tante partite IVA. Infatti tanti autonomi hanno da poco avuto la possibilità di chiedere il bonus da €200 e quindi ancora non l’hanno avuto in pagamento. Ma per chi ha un reddito entro i 20.000€ c’è la possibilità anche di richiedere il bonus da €150 di novembre. Il bonus di €150 di novembre dovrebbe essere riproposto nel mese di dicembre. Infatti Giorgia Meloni sta pensando di riproporre un bonus da €150 anche nel mese di dicembre.

Quando arriveranno i nuovi bonus

Ma secondo i beninformati anche il bonus da €200 dovrebbe ritornare. Infatti la situazione economica delle famiglie è particolarmente grave e proprio per questo il governo Meloni probabilmente fin dai primi atti della sua gestione della cosa pubblica non soltanto riproporrà il bonus da €150 ma molto probabilmente riproporrà anche quello da €200. Non si sa ancora quali saranno i tetti ISEE per poter richiedere questi nuovi bonus ma sicuramente si tratta di aiuti molto attesi. Come molto atteso è anche l’aumento dell’assegno unico del 50%. Infatti su tutte le fasce ISEE l’assegno unico universale per i figli a carico dovrebbe crescere del 50% proprio con l’inizio del 2023. Eppure secondo molti questi bonus potrebbero essere gli ultimi perchè la UE non permetterà facili sforamenti del bilancio.