Casa senza gas “pazzesco” come puoi riscaldarla (geniale) gioia immensa famiglie

L’inverno è alle porte e, con la crisi energetica e il caro bollette alle stelle, si cercano alternative per riscaldare la casa senza impattare sul bilancio familiare. 

Quello che sta per arrivare sarà un inverno più freddo del solito. Bisognerà fare molta attenzione ad utilizzare i riscaldamenti, considerando i limiti imposti a livello nazionale e regionale. Ecco cosa bisogna fare per tenere calda la casa e spendere poco.

Casa senza Gas

La crisi energetica sta mettendo in ginocchio tutta l’Europa e soprattutto l’Italia. In molti si chiedono cosa accadrà nei mesi più freddi dell’anno. Ci sono, infatti, delle limitazioni per quanto riguarda l’utilizzo di riscaldamenti. A ciò si aggiunge anche il prezzo del gas che è salito alle stelle. In molti, dunque, cercano metodi alternativi per riscaldare le proprie abitazioni.

Casa senza gas “pazzesco” come puoi riscaldarla (geniale) gioia immensa famiglie

Soluzioni a basso costo, senza spendere troppo: è possibile riscaldare la casa senza consumare il gas? Ci sono diverse tipologie di alternative ma, ovviamente, ognuna di queste ha dei costi.

Non è semplice, infatti, riscaldare la casa a costo zero. Però si possono trovare delle soluzioni per risparmiare il più possibile. Esistono lampade e stufe ad infrarossi o termosifoni portatili. Ci sono anche quelle a basso consumo: il prezzo varia dai 20 fino a 70 euro. La cosa importante, considerando che con queste apparecchiatura la casa si riscalda in poco tempo, è non disperdere il calore. Questo è il modo migliore per tenere sempre calda la tua stanza. Poi ci sono anche le stufe a pellet, anche se serve un grande investimento iniziale. E’ un sistema che ti permette di risparmiare tanto. Nell’ultimo periodo, però, a causa dell’inflazione anche il costo del pellet è cresciuto di parecchio rispetto agli anni scorsi.

Un’altra soluzione è il quadro o parete riscaldante. Cosa sono? Stufe che funzionano con un pannello radiante a infrarossi. Quanto costano? Il prezzo può variare in case alla grandezza della parete o del quadro. La cifra oscilla tra i 100 e 150 euro.

Ci sono poi altre alternative low cost che ti permettono di tenere calda la casa.

Paghi quasi niente

Ci sono alcuni trucchi che possono essere utili per riscaldare la casa a costo zero. Per esempio, il calore del sole del mattino è molto importante. Una volta effettuata questa operazione, bisogna limitare il più possibile gli spifferi d’aria fredda bloccando totalmente le finestre con delle guarnizioni specifiche.