Bolletta: l’ora solare è una stangata, ma gioia di risparmio con nuove fasce orarie, felicità e soldi

La stangata sulle bollette sta veramente mettendo in difficoltà tante famiglie italiane.

Da quando le bollette sono aumentate nel 60% nel mese di ottobre sono veramente tante le famiglie che non riescono a pagare e questa è una vera e propria emergenza sociale.

I Love Trading

Ma adesso arriva una buona notizia proprio dall’ora solare perché proprio con l’ora solare le famiglie potranno arrivare a risparmiare tanto spesso e si eseguono alcuni particolari accorgimenti.

Ora solare nuova stangata

Le famiglie italiane oggi sono in condizioni economiche veramente estreme.

Pixabay: ora solare, stangata e risparmio

Troppe famiglie non ce la fanno ad andare avanti proprio perché lo stato sociale da decenni ormai si disinteressa di chi è in difficoltà. Tra l’altro proprio con l’eliminazione del reddito di cittadinanza il numero di famiglie che finiranno in vera e propria emergenza economica si impennerà. Dunque la questione delle bollette diventa una questione veramente drammatica anche perché gli aumenti coinvolgono la spesa al supermercato così come la rata del mutuo per qualsiasi altra spesa che la famiglia si trova ad affrontare. Nelle ore 3:00 della notte tra sabato 29 e domenica 30 ottobre scatterà allora solare.

Sei costretto a pagare di più

Le lancette dell’orologio quindi saranno portate indietro di un’ora. Questo significa che la mattina farà luce un’ora prima. Dunque per chi si alza presto per andare a lavorare l’arrivo dell’ora solare può essere un piccolo risparmio ma il problema vero è che farà buio anche un’ora più presto. Il fatto che faccia buio un’ora prima significa che le lampadine in casa dovranno stare accese un’ora in più. Una vera e propria stangata sulle bollette perché il fatto di dover accendere le luci un’ora prima significa un costo energetico notevolmente più forte per le famiglie. In particolare il passaggio all’ora solare può portare anche a tutta una serie di disturbi del sonno e dell’appetito. Abituarsi allora solare richiederà un po’ di tempo e per tanti Italiani i disturbi potrebbero essere molteplici andando da quelli del sonno alle cefalee a disturbi dell’umore.

Come risparmiare

Ma la stangata più forte è proprio sulle bollette perché i costi potrebbero impennarsi veramente tantissimo con l’arrivo dell’ora solare. Proprio per questo adesso le associazioni e tutela dei consumatori sottolineano l’importanza delle lampadine led. Infatti proprio con l’arrivo dell’ora solare le lampadine dovranno purtroppo stare accese un’ora in più e il consumo può essere veramente forte. Proprio l’utilizzo della lampadina LED è utile ma attenzione però perché le lampadine devono essere rigorosamente quelle led, perché anche altre lampadine che parlano di risparmio energetico in realtà poi non offrono un vero risparmio.

Nuove fasce risparmio

Ma il fatto che faccia buio un’ora più presto potrà rendere anche più semplice per le famiglie italiane fare i consumi energetici proprio nella fascia del risparmio energetico che è quella serale. Almeno da questo punto di vista il cambio verso l’ora solare potrebbe essere comunque sia un vantaggio dal punto di vista economico perché psicologicamente  risulterebbe più facile abituarsi ad accendere gli elettrodomestici nelle ore serali.