Ecco quanto costa un’ora di ferro da stiro e i trucchi che ti fanno dimezzare la bolletta, gioia di risparmio

Oggi le famiglie italiane cercano in ogni modo di risparmiare sulle spese energetiche.

Infatti come sappiamo le bollette sono salite del 60% nell’ultimo periodo e per tante famiglie diventa davvero difficile andare avanti.

I Love Trading

Tradizionalmente le famiglie italiane sono sempre state considerate delle famiglie molto attente al risparmio ma oggi il risparmio è qualcosa di assolutamente fondamentale, infatti gli speculatori stanno tenendo molto alti i costi energetici e secondo le previsioni i costi energetici resteranno alti per tutto il 2023.

Risparmio energetico con il ferro da stiro

La banca Centrale Europea sta facendo di tutto per abbassare l’inflazione ma ad oggi non ha concluso proprio niente visto che l’inflazione attualmente è salita al 12%.

Pixabay

Quindi risparmiare sugli elettrodomestici per le famiglie è veramente fondamentale. Il ferro da stiro può essere una vera e propria stangata ma se viene utilizzato nel modo giusto può consentire di risparmiare tanto, quindi vediamo in generale i trucchi per risparmiare sulla bolletta energetica ma poi vediamo anche quelli sul ferro da stiro. Innanzitutto per risparmiare in casa è molto importante avere degli infissi che non disperdono il calore e poi fare la lavatrice la lavastoviglie solamente a pieno carico e con il programma Eco.

Quanto consuma e i trucchi di risparmio

Il ferro da stiro compatto ha una potenza che può arrivare fino a 2600 watt. Quindi sostanzialmente il ferro da stiro costa circa 60 centesimi di euro ogni ora. Invece il ferro da stiro con la caldaia dovrebbe arrivare a circa 45 centesimi di euro ogni ora. Ma per risparmiare ci sono tanti trucchi che possono consentire di abbattere effettivamente l’impatto del ferro da stiro sulla bolletta. Il primo è quello di stirare solamente nelle fasce orarie di risparmio. Infatti proprio nelle fasce orarie serali e notturne e l’energia costa meno se si ha la tariffa bioraria e quindi è assolutamente fondamentale stirare soltanto nelle fasce di risparmiare energetico. Ma è anche importante stirare soltanto i capi che effettivamente è indispensabile stirare e lasciar perdere gli altri.

Ecco i trucchi che ti dimezzano la bolletta

Infatti molti studi dimostrano che gli italiani hanno l’abitudine di stirare anche capi che per loro natura non avrebbero un assoluto bisogno di essere stirati. Inoltre stendendo i panni sulle grucce già possono essere “stirati” in fase di asciugatura e quindi anche questo può evitare di usare il ferro da stiro. Quindi il ferro da stiro va usato assolutamente al minimo e agli orari giusti giusti perché altrimenti può arrivare a pesare veramente tanto sulla bolletta dell’energia.