Allarme PostePay: i titolari sono terrorizzati da questa nuova minaccia e da questa situazione pericolosa

La Postepay è una carta prepagata di grandissimo successo: si tratta di una delle carte più utilizzate dagli italiani, anzi probabilmente è proprio la carta prepagata più utilizzata.

Ma adesso c’è una minaccia sulla carta Postepay che sta mettendo in ansia i vari possessori che sono tantissimi. La carta Postepay non soltanto è molto pratica ma è anche gratuita ed è sicura.

ANSA

Una cosa che pochi sanno è che la carta PostePay si può addirittura intestare ad un minorenne. La carta Postepay rappresenta sicuramente un grandissimo successo di poste italiane perché gli italiani si sono così abituati ad utilizzarla che è entrata davvero nel linguaggio comune.

Un grande successo ma attenzione

Molti al posto di dire carta prepagata usano proprio l’espressione “PostePay” come se la Postepay fosse praticamente l’unica carta prepagata esistente in Italia.

Pixabay

Ovviamente non è così ma questo dà un’idea del grandissimo successo. Tra l’altro oggi sulla Postepay c’è anche un ricco cashback fino a €10 al giorno e anche questo sicuramente fa piacere titolari. Ma sulle Postepay c’è un nuovo problema riguardo la clonazione e il furto di dati ma anche il furto della carta con il PIN. Una prima questione riguarda quello che succede quando si dimentica il PIN della propria carta. Se si dimentica il PIN della propria carta non c’è in realtà un grande problema perché basta richiederlo nuovamente a poste italiane.

Come fare a risolvere

Infatti il PIN può essere recuperato proprio dall’app della Postepay. Se ci si autentica con il Poste ID si potrà facilmente recuperare il proprio PIN ma per recuperare il proprio PIN ci sono anche altri servizi telefonici che consentono il recupero. Ma ovviamente il rischio più grave è proprio se si perde sia la carta Postepay che anche la lettera nella quale è contenuto il proprio PIN. Infatti se un malcapitato dovesse perdere contemporaneamente la carta Postepay e anche la lettera nel quale indicato il PIN il ladro potrebbe fare tutte le operazioni al posto proprio. Ma il fatto che per la carta Postepay c’è anche un forte rischio di furto dei dati.

Rischio truffe

Infatti tanti Italiani ricevono delle email nelle quali il mittente si spaccia proprio per poste italiane e pone in essere tutta una serie di attività truffaldine proprio per spingere il titolare a fare una transazione con Postepay senza che se ne renda conto. Quindi se si perde il PIN della propria Postepay non c’è da farsi prendere dal panico perché i modi per recuperarlo sono estremamente semplici. Ma se si ricevono email sospette da parte di poste italiane è meglio non fidarsi.

Cosa non fare e numero recupero

Infatti poste italiane non spinge mai nessuno a fare transazioni poco sicure online e quindi se si dice un’email di questo genere è davvero il caso di lasciar stare e di non fidarsi. Ma per recuperare il PIN c’è anche un sistema semplicissimo. Infatti basta chiamare al numero verde 800003322. Chiamando questo numero verde si potranno mettere in campo tutte le tecniche per recuperare il PIN della propria carta Postepay.