Bollette dimezzate grazie al tasto sul contatore della luce che quasi nessuno preme mai, ottimo

Esiste un trucco proprio sul contatore dell’energia elettrica che quasi nessuno sfrutta e che invece può essere estremamente prezioso.

Anche perché sfruttando questo prezioso trucco sul contatore la bolletta può arrivare addirittura a dimezzarsi.

I Love Trading

Innanzitutto quasi nessun italiano sa leggere il contatore. Questo deriva dal fatto che i moderni contatori inviano la lettura automaticamente alla società dell’energia e di conseguenza gli italiani non hanno bisogno di leggerlo.

Se conosci il contatore puoi risparmiare tanto

Eppure leggere il contatore dell’energia elettrica è estremamente importante.

Pixabay

Innanzitutto bisogna tenere presente che sul contatore dell’energia elettrica che ormai si ha in tutte le case c’è un display che mostra tante informazioni utili ma poi c’è anche il pulsante di lettura. Inoltre c’è anche l’interfaccia ottica e gli indicatori di consumo. Quando sul display c’è il simbolo L1 significa che il contatore funziona in una modalità ordinaria. Ma se invece compare un triangolo con un punto esclamativo bisogna immediatamente immediatamente contattare l’assistenza. Ma una cosa che quasi nessuno fa è quella di premere il pulsante di lettura.

Ecco il trucco che ti fa risparmiare tanto

Il pulsante di lettura se viene premuto in un particolare ordine mostra un dato veramente importantissimo che può consentire veramente di dimezzare la bolletta. Può sembrare un trucco un po’ incredibile, quasi da videogame, eppure questa cosa si può fare davvero. Vediamo di capire come premere il pulsante di lettura. Se si preme una sola volta viene visualizzato il numero cliente, se si viene premuto una seconda volta visualizzerà la fascia oraria, se viene premuto una terza volta visualizzerà la potenza istantanea e quindi in questo modo si potrà sapere esattamente quanti kilowatt si stanno consumando in quel determinato momento. E quindi in questo modo si potrà capire quanto consumano gli elettrodomestici che si tengono accesi in un determinato momento e si potranno avere preziose informazioni per risparmiare.

Hai il massimo del risparmio energetico col tasto

Anche perché se poi il tasto viene premuto ancora si leggerà la lettura dei totalizzatori di energia ripartiti per ogni singola fascia oraria e come sappiamo le fasce orarie hanno costi molto diversi. Quindi proprio facendo così si potranno finalmente capire i reali consumi della propria casa e capire dove tagliare e quando tagliare gli sprechi. Infatti premendo questo tasto si potrà sapere con grande precisione quanto spendono gli elettrodomestici accesi al momento e anche quanto si sta effettivamente privilegiando la fascia oraria di risparmio e quanto ancora no. Insomma un risparmio che smette di essere alla cieca ma diventa consapevole.