Bonus bollette raddoppia (era ora!) oltre quello Meloni per tutti arriva anche quello del Comune, chiedi subito

Le famiglie oggi sono alle prese con le durissime bollette di luce e gas.

Purtroppo l’autorità per l’energia ha confermato prezzi veramente tremendi che mettono tante famiglie in condizioni di non riuscire effettivamente a pagare queste durissime bollette.

(S-D) il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, il ministro dell’Economia e Finanze Giancarlo Giorgetti e il presidente del Consiglio Giorgia Meloni durante conferenza stampa al termine del Consiglio dei Ministri, Roma, 4 Novembre 2022. ANSA/GIUSEPPE LAMI

Le bollette della luce del gas sono aumentate addirittura del 60% nel mese di ottobre e queste tremende cifre sostanzialmente dovrebbero durare fino alla fine dell’anno e si vocifera che tali resteranno anche per l’anno prossimo. Anzi l’anno prossimo una famiglia media dovrebbe arrivare a spendere circa 3.500 complessivamente tra luce e gas.

I nuovi bonus di governo e comuni

Si tratta di stangate veramente fortissime ma adesso arrivano due novità positive sulle bollette e cioè un forte potenziamento del bonus governativo voluto proprio da Giorgia Meloni e anche la possibilità di avere un bonus bolletta comunale aggiuntivo.

Pixabay

Quindi due bonus sono sicuramente meglio che uno e vediamo come fare a ricevere gli aiuti decisamente più forti. Il primo aiuto sulle bollette arriva proprio dal governo. Infatti il governo di Giorgia Meloni ha intenzione di modificare il bonus del governo Draghi. Infatti il bonus sociale sulle bollette creato dal governo Draghi attualmente può essere percepito soltanto da famiglie che abbiano un ISEE entro i 12.000€. Può essere percepito anche dai beneficiari di reddito e pensione di cittadinanza ma può anche essere percepito dalle famiglie che abbiano quattro figli a carico e un ISEE entro i 20.000€.

Arrivano anche i bonus dei comuni

Ma Giorgia Meloni ha intenzione di cambiare completamente tutto questo perché a quanto pare il bonus potrà essere percepito anche da tutte le famiglie con ISEE entro i 15.000€. Aumentando la soglia ISEE, chiaramente molte più famiglie potranno percepirlo ma è anche proprio il concetto di ISEE che deve essere modificato da Giorgia Meloni e quindi la platea potrebbe aumentare ulteriormente. Ma oggi sulle bollette scatta anche il bonus aggiuntivo per le famiglie con un ISEE entro i 20.000€. questo bonus chiaramente è molto più inclusivo ma vale solo per il comune di Portofino.

Da nord a sud: tanti li erogano

Ma anche per il comune di Lecco, c’è il bonus aggiuntivo e lo stesso vale per il comune di Bardolino in provincia di Verona ma anche per il comune di Ponsacco in provincia di Pisa, ma lo stesso vale anche per Assisi e per tantissimi comuni del Sud. Quindi oggi al bonus governativo delle bollette si aggiungono proprio i bonus comunali che tantissimi comuni d’Italia stanno mettendo in campo e che possono essere veramente utili per sostenere le famiglie. Quindi è veramente importantissimo capire che cosa il proprio comune stia mettendo in campo proprio dal punto di vista delle bollette e come fare ad usufruirne subito.