Torna il bonus bebè che vale addirittura €5000 ma solo dal secondo figlio, una volta, gioia

Il bonus bebè era una misura veramente popolarissima. Ma adesso il bonus bebè torna e arriva a valere addirittura fino a €5000 per il secondo figlio.

Vediamo che cosa sta succedendo. Come sappiamo oggi una tematica molto forte è proprio quella del calo della natalità.

ANSA

Infatti in Italia si fanno pochissimi figli e di conseguenza diventa sempre più forte l’esigenza di sostenere le famiglie che scelgano di mettere al mondo un bebè.

Un nuovo forte bonus per le famiglie

Fino al febbraio di questo 2022 c’era il bonus bebè premio alla nascita che erogava €800 a tutte le famiglie che mettessero al mondo un figlio.

Pixabay

Chiaramente un bonus €800 era molto gradito alle famiglie ma poi è arrivato l’assegno unico. Con l’arrivo dell’assegno unico universale le famiglie hanno avuto una cifra fissa in proporzione all’isee e al numero dei figli però sono venuti meno tutta una serie di bonus tra i quali bonus bebè. Ma adesso arrivano due notizie positive. La prima è che l’assegno unico viene aumentato del 50% dall’anno prossimo.

Un bonus bebè senza precedenti

Infatti proprio dall’anno prossimo all’assegno unico universale sarà aumentato non dell’8%, come aveva stabilito il governo Draghi ma ben del 50%. Infatti in un primo tempo il governo Draghi aveva pensato di aumentare l’assegno unico dell’8% e quindi di rapportarlo all’inflazione. Ma poi è stato proprio il governo Meloni a stabilire l’aumento del 50%. Ma adesso arriva questo nuovissimo bonus bebè da €5.000. Questo bonus bebè da €5.000 è riservato solo ad alcuni nuclei familiari. Si tratta di una cifra messa a disposizione delle famiglie con ISEE entro i 30.000 e per le giovani coppie che si accingono a comprare la casa. Quindi questo bonus può essere erogato soltanto alle coppie che siano effettivamente dentro i €30.000 di isee ma che siano anche al di sotto dei 40 anni di età.

Addirittura 5000 euro

Questo incentivo di €5.000 parte proprio dal secondo figlio e si può avere nella provincia autonoma di Trento.

 

I Love Trading

Quindi proprio la provincia autonoma di Trento può mettere in campo addirittura €5000 una tantum ma solo alla nascita del secondo figlio. Ma non finisce qui infatti sempre la provincia autonoma di Trento mette a disposizione anche ben 30 mila euro per alleggerire il mutuo sempre dello stesso tipo di famiglia. Questo non deve stupire perché oggi sono proprio le province e le regioni a mettere in campo i bonus e gli aiuti più importanti per le famiglie. Quindi proprio in questo periodo in cui il governo eroga pochi aiuti alle famiglie coi figli, proprio le province e le regioni e i comuni stanno mettendo in campo gli aiuti più ricchi e più corposi.