Bollette: il frigo nel posto sbagliato te le raddoppia, spostalo ora, maxi risparmio soldi, trucco

Le bollette sono diventate un vero problema a causa degli aumenti causati dalla crisi energetica ma a tal proposito va detto che è importante sapere dove posizionare il frigo per ottenere un gran risparmio.

Gli italiani stanno soffrendo non poco a causa degli incrementi in bolletta. A causarli è stata senza ombra di dubbio la crisi energetica scaturita in seguito all’invasione delle truppe russe in Ucraina. Non tutti sanno però che molto spesso si finisce per pagare di più a causa del fatto che si posizionano gli elettrodomestici nel posto sbagliato.

Bollette, quando il frigo causa maggiori consumi / Foto Ansa

Uno di questi è il frigo che difatti può determinare un aumento nelle bollette anche piuttosto consistente: ecco dove posizionarlo per ottenere un maxi risparmio di soldi.

Bollette, il frigo e gli altri elettrodomestici

Le bollette di luce e gas sono diventate l’incubo degli italiani che stanno facendo una fatica immane per riuscire a restare in regola con i pagamenti. A tal proposto, essere a conoscenza di una serie di informazioni che riguardano il corretto utilizzo degli elettrodomestici può risultare molto importante.

Bollette, quando il frigo causa maggiori consumi / Foto Pixabay

Tra quelli più utilizzati in casa c’è sicuramente la lavatrice che a conti fatti deve essere utilizzata tenendo conto di una serie di accorgimenti se si vogliono contenere i consumi. In particolare, in questo caso il consiglio è di avviare il ciclo di lavaggio nelle ore che rientrano nella tariffa agevolata, laddove fosse prevista dal contratto. In mancanza, in linea generale, bisogna impostare lavaggi rapidi e temperature non troppo alte.

Dove va posizionato il frigorifero per risparmiare sulle bollette

Per quanto concerne il frigorifero, questo va posizionato correttamente. Nello specifico, bisogna tenerlo lontano dalle fonti di calore e oltretutto sbrinarlo a cadenza regolare. Quando si forma il ghiaccio in eccesso, infatti, l’elettrodomestico compie maggiore fatica a raggiungere la temperatura ideale. Infine, va assolutamente limitato il numero delle volte in cui si apre lo sportello dell’elettrodomestico sempre per lo stesso motivo.

In riferimento all’asciugacapelli questo a differenza di quanto si possa pensare risulta essere tra gli elettrodomestici che richiede maggiore energia. Di conseguenza, il suggerimento è quello di utilizzarlo per un tempo limitato e solo quando necessario, evitando dunque sprechi. Infine, non va dimenticato il forno che deve essere usato in maniera consapevole per evitare eccessivi consumi. A tal proposito, va detto che l’ideale è tenerlo sempre ben pulito. Non tutti sanno, infatti, che quando sono presenti residui di cibo si verifica un dispendio di energia in fase di riscaldamento.