Nuovo maxi bonus famiglie Meloni da 600 a 3000€, corsa per averlo, soldi senza precedenti, chiedilo subito

Dal governo Meloni arriva un aiuto clamoroso per gli italiani. Parliamo di un bonus che oscilla tra i 600 e addirittura 3000 euro.

E’ nel nuovo decreto aiuti, il primo del nuovo governo Meloni, che parte questa novità clamorosa.

ANSA

Infatti è proprio nel primissimo decreto aiuti varato dal nuovo governo che Giorgia Meloni prende in mano la drammatica situazione delle famiglie.

Bonus fortissimo per famiglie sempre più in difficoltà

L’inflazione ormai è al 12% e le famiglie che non ce la fanno ad andare avanti sono sempre di più.

Pixabay

Con un’inflazione così alta le famiglie sono costrette a tirare la cinghia come mai prima d’ora ma tante ormai non ce la fanno ad arrivare a fine mese. Anche per le imprese c’è lo stesso dramma e tante stanno chiudendo o rischiano di chiudere aggravando il dramma occupazionale. E il problema maggiore è al sud: un sud sempre più povero e senza lavoro nel quale pagare le bollette (uguali a quelle del nord ovviamente) diventa impossibile per troppi. Ed ecco che arriva il nuovo bonus da 600 a ben 3000 euro.

Bonus da 600 e 3000 euro: come funziona e come chiederlo

Il bonus da 600 a 3000 euro è certamente la grande novità del Governo Meloni ma non è l’unico intervento a sostegno delle famiglie. Infatti il governo se da un lato vuole togliere il reddito di cittadinanza ai poveri, dall’altro aumenta l’assegno unico ed amplia la platea dei beneficiari del bonus bollette. Ma vediamo questo bonus fino a 3000 euro. La promessa del governo Meloni era quella di tagliare il durissimo cuneo fiscale e quindi di rendere i dipendenti meno costosi per le aziende. Se ne parla da decenni ma non se ne fa mai niente. Oggi Giorgia Meloni propone un bonus che va proprio in quella direzione. Le aziende potranno erogare bonus ai dipendenti dai 600 ai 3000 euro che a loro con costeranno assolutamente niente.

I super bonus fino a 3000 euro: come averli

Dunque le aziende potranno erogare questi fortissimi bonus da 600 a 3000 euro ai dipendenti senza che su questi bonus ci sia alcuna forma di tassazione. Un bell’aiuto sia per l’azienda che ovviamente per il dipendente. In sostanza l’idea del governo è la seguente: Daremo la possibilità alle imprese di erogare un premio ai dipendenti  (ha dichiarato Federico Freni,  sottosegretario all’Economia) esente da tassazione fino a 3.000 euro. Le imprese potranno così aiutare i dipendenti a fronteggiare il rincaro del costo della vita senza l’interposizione di un cuneo fiscale”