Francesco Totti e Ilary Blasi: incontro segreto dopo l’udienza | Cosa si sono sussurrati all’orecchio

Francesco Totti e Ilary Blasi si sono ritrovati in tribunale per prendere parte all’udienza sugli ormai tristemente famosi Rolex. Pare, però, che dopo ci abbia pensato un incontro segreto a mettere pace.

Francesco Totti e Ilary Blasi continuano a far discutere: da luglio, quando ha iniziato a girare la notizia della loro separazione, non si fa che parlare di loro.

Francesco Totti e Ilary Blasi:l'incontro segreto post udienza-Ilovetrading.it
Francesco Totti e Ilary Blasi-Ilovetrading.it (Fonte: Google)

Oggi pare che i loro rapporti siano pari a zero, come testimonia il gelo che è calato non appena si sono incontrati in tribunale pochi giorni fa. Ma pare che a mettere pace ci abbia pensato un incontro segreto avvenuto subito dopo l’udienza.

Francesco Totti e Ilary Blasi in tribunale

L’amore è eterno finchè dura si dice. Ed è proprio questo il caso di Francesco Totti e Ilary Blasi, la cui rottura – che è partita dall’Italia, per rimbalzare addirittura negli States e tornare qui, finendo addirittura nel testo dell’inedito di Cricca, un concorrente di Amici – continua a far discutere inevitabilmente. Della ormai ex coppia che aveva fatto sognare gli italiani facendo credere loro che il per sempre potesse esistere, ormai non sono rimaste che cumuli di macerie.

Oggi, tra discussioni, illazioni, lotte per i beni materiali (Rolex, borse firmate et similis), il tutto dalle mura domestiche è finito tra altre quattro mura, probabilmente meno “accoglienti”: quelle dell’aula del tribunale – precisamente la sezione civile di quello di Roma – in cui l’ex calciatore e la conduttrice si sono incontrati. Anzi, scontrati pardon.

Eppure forse a fare chiarezza finalmente nel loro rapporto ci ha pensato un incontro segreto post – udienza, che speriamo possa mettere un po’ di acqua sul fuoco.

L’incontro segreto post – udienza

Francesco Totti e Ilary Blasi, appena arrivati in tribunale, non si sono nemmeno rivolti la parola. Sono arrivati con due auto diverse, in due momenti diversi, partendo soprattutto da luoghi diversi e appena si sono visti tra loro è calato il gelo. Di amichevole pare che questa separazione ad oggi abbia quindi ben poco (ed è la mancanza di una decisione consensuale ad aver fatto fare un passo indietro addirittura alla Bernardini Di Pace, che sarebbe dovuta essere l’avvocatessa del Pupone).

In ogni caso, l’udienza, rigorosamente a porte chiuse, dovrebbe essere durata circa un’ora. La parti in causa hanno dato la loro versione dei fatti circa la sparizione delle borse della conduttrice, ritrovate però nella famosa villa all’Eur, in quello definito da molti il “nascondiglio” di Totti, ma anche delle scarpe e degli ormai celeberrimi Rolex.

Il contenuto della loro parole ad oggi non ci è dato saperlo. Ma, come riporta il Corriere della sera, pare che dopo sia avvenuto un incontro segreto finalizzato a trovare un accordo almeno sui beni materiali. Ma attenzione: i protagonisti non sono Francesco Totti e Ilary Blasi, ma i loro legali (rispettivamente Antonio Conte da un lato e Alessandro Simeone e Pompilia Rossi dall’altro).

Francesco Totti e Ilary Blasi: l'incontro segreto post udienza-Ilovetrading.it
Fonte: Google

Se finalmente almeno gli avvocati delle parti siano riusciti ad arrivare ad un accordo consensuale non ci è dato saperlo. Non si resta che aspettare la nuova udienza, che avverrà probabilmente a marzo del 2023.