11 anni di carcere ad Elizabeth Holmes la ex regina della Silicon Valley e di Wall Street

Elizabeth Holmes era considerata fino a qualche tempo fa un personaggio davvero straordinario.

Era considerata un’imprenditrice brillante e geniale, una vera e propria re mida del mondo degli affari che avrebbe rivoluzionato il mondo della tecnologia e anche quello della finanza. Ma venerdì dopo un’udienza durata 4 ore, il tribunale della California ha condannato proprio la geniale imprenditrice a 11 anni e 3 mesi di carcere.

elizabeth holmes
Elizabeth Holmes (Fonte: ilovetrading.it)

L’accusa per la quale Elizabeth Holmes è stata condannata è proprio quella di truffa. Infatti l’imprenditrice aveva convinto letteralmente tutto il mondo degli affari americano che Theranos una sua creatura, avrebbe completamente rivoluzionato le analisi del sangue.

Sembrava una grande rivoluzione tecnologica

L’inizio del processo è stato nel settembre del 2021 ed è diventato un vero e proprio caso mediatico. Infatti la bella e spregiudicata imprenditrice aveva convinto tutti di aver ideato una tecnologia che avrebbe del tutto cambiato gli esami del sangue in tutto il pianeta. Di conseguenza il mondo della silicon Valley ma soprattutto il mondo degli affari avevano guardato a questa rivoluzionaria tecnologia come a qualcosa di davvero straordinario e tutti volevano investirci.

In sostanza la prospettiva era quella di una tecnologia completamente rivoluzionaria in virtù della quale gli esami del sangue in tutto il pianeta sarebbero completamente cambiati. È ovvio che una cosa del genere ha portato ad investimenti in massa e dunque Elizabeth Holmes è diventata ricca ma è diventata ricca semplicemente sulla base di una promessa vuota che non poteva materializzarsi.

11 anni di carcere ma tanti ci avevano creduto

Elizabeth Holmes dovrà presentarsi in carcere il 27 aprile e dopo che avrà scontato gli undici anni e tre mesi di reclusione dovrà passare tre anni in libertà vigilata. Addirittura l’imprenditrice avrebbe dovuto versare 800 milioni di dollari ai vari investitori truffati ma la cifra inizialmente proposta è stata abbassata a 121 milioni di dollari.

Pixabay/ condanna ad 11 anni e 3 mesi

L’imprenditrice ha 14 giorni per fare appello ma la stampa americana ha definito il suo caso come la truffa più grande di sempre. la sua azienda Theranos è stata fondata nel 2003 ed è stata da subito salutata come una delle startup più rivoluzionarie della storia. La sua promessa era quella di eseguire ben 240 analisi del sangue con una sola goccia di sangue prelevato.

La più grande truffa di tutti i tempi

Ma ben presto si è capito che questa ragazza bella e spregiudicata che sembrava davvero un nuovo genio della tecnologia e degli affari in realtà stava truffando tutti e stava convincendo tanto il mondo tecnologico quanto quello di Wall street di qualcosa che in realtà non esisteva. Ma proprio così stava rastrellando una quantità impressionante di capitali. Progressivamente si è capito che la sua era una truffa e così è nato uno dei processi più mediatici e spettacolari di sempre.