Termosifoni: attaccaci questo oggetto che costa €2 e dimezzi i consumi in bolletta, risolvi in un lampo

Arriva un trucco veramente incredibile che consente davvero di dimezzare i consumi sulla bolletta del riscaldamento semplicemente attaccando ai termosifoni un piccolo oggetto che costa due o al massimo €3.

Si tratta di un trucco veramente straordinario e le famiglie che lo stanno mettendo in campo stanno notando un risparmio davvero forte. Cerchiamo di capire che cosa sta succedendo e come ottenere questo fortissimo risparmio. Le famiglie sono duramente stangate dalla mazzata dell’inflazione ma soprattutto le bollette ad essere cresciute tantissimo.

Infatti le bollette della luce e del gas sono aumentate in una maniera spaventosa in questo 2022 ma è proprio ad ottobre che le bollette sono aumentate del 60%. Ci sono tanti motivi per questo aumento delle bollette ma quello principale è la guerra in Ucraina. Infatti dopo il brutale attacco di Putin all’ucraina i costi delle materie prime energetiche si sono impennate.

Un trucco geniale contro la stangata delle bollette

Globalmente il gas è aumentato del 50% rispetto all’anno precedente e molte famiglie stanno finendo in forti difficoltà. Le famiglie hanno difficoltà a pagare tutto attualmente, ma sono proprio i costi del riscaldamento a fare più paura. Eppure con questo trucco le famiglie possano arrivare a risparmiare veramente tanto sul riscaldamento. Vediamo come funziona questo trucco veramente straordinario.

Innanzitutto è sempre importante ricordare che la caldaia va tenuta in ottimo stato di manutenzione e che lo stesso deve valere per i termosifoni e in generale per tutto l’impianto. Infatti una caldaia che non sia in buono stato di manutenzione oppure un impianto di riscaldamento che non sia debitamente revisionato arrivano a consumare molto di più.

Così raddoppi il potere riscaldante dei termosifoni

Ma gli esperti fanno notare come i termosifoni in realtà siano costruiti molto male, infatti i termosifoni irradiano il calore da tutte le parti. Quindi questo significa che metà del calore irradiato dal termosifone finisce proprio sulle pareti perimetrali della casa e di conseguenza è sostanzialmente sprecato. Quindi il calore che il termosifone irradia verso il centro della stanza è effettivamente utile, ma quello che irradia verso il muro è sprecato.

Lo spiegano gli esperti: col pannello termoriflettente, il termosifone raddoppia la sua potenza e la bolletta diminuisce/ Pixabay

Proprio per fare questo vanno inseriti dei pannelli termoriflettenti dietro il termosifone. Questi pannelli termoriflettenti costano due o tre euro l’uno ma messi dietro il termosifone rifletteranno tutto quel calore che normalmente sarebbe sprecato proprio verso il centro della stanza. Così il termosifone raddoppia il suo potere riscaldante e questo significa che la bolletta si dimezza. Si tratta di un trucco veramente semplice ma che può consentire di risparmiare tantissimo.