Nuovo Bonus 500 euro lavoratori: altri lo possono chiedere, elenco e domanda ufficiale “che gioia”

I bonus oggi sono un argomento caldissimo perché il governo Meloni vuole eliminarli ma i cittadini li richiedono con forza.

Infatti le famiglie italiane sono sempre più in difficoltà e proprio per questo chiedono sempre con più forza bonus sempre più importanti e addirittura anche il reddito di base universale. Ma oggi il bonus da 500 euro per i lavoratori diventa ancora più ampio e molti in più lo possono avere.

Carta docente anche educatori
Carta docente anche educatori (Fonte ilovetrading.it)

Come sappiamo per le famiglie in questa durissima situazione economica andare avanti sta diventando veramente troppo difficile. Infatti gli introiti delle famiglie sono sempre più bassi mentre l’inflazione ormai è al 12%. Con un’inflazione al 12% tutto aumenta sempre di prezzo ma sono soprattutto le bollette a diventare sempre più care. Ma adesso arrivano bonus più forti ed una recente sentenza di tribunale ha ampliato effettivamente l’ambito di applicazione del bonus €500.

Forte bonus da 500 euro ora lo possono chiedere più lavoratori

Ampliare l’ambito di applicazione di un bonus oggi può sembrare decisamente in controtendenza visto che il governo vuole tagliarli. Eppure, come abbiamo visto di aiuti c’è tanto bisogno e quindi ben venga un caso del genere. Ma in questo caso si è trattato di una questione di equità. Difatti c’è un bonus da 500 euro garantito ai lavoratori ma che era giusto ampliare anche ad una platea maggiore di beneficiari ed è proprio quello che è successo.

Infatti il tribunale di Cassino con la sentenza numero 899 del 2022, del 16 novembre del 2022 ha proprio stabilito che il bonus “carta docente” deve essere riconosciuto anche agli educatori. Infatti in un primo tempo gli educatori erano stati esclusi dalla platea dei beneficiari della carta docente, ma poi è stato proprio il tribunale a stabilire che gli educatori possono beneficiare dei €500 del bonus carta docente proprio come gli insegnanti.

Una questione di equità: ed ora il bonus è più inclusivo

Infatti il tribunale ha sancito che non è giusta una sperequazione tra educatori ed insegnanti visto che sostanzialmente nella ratio del bonus della carta del docente possono rientrare tranquillamente entrambi. Quindi l’aggiornamento e la formazione del docente garantiti proprio dalla famosa carta del docente oggi possono essere fruibili anche degli educatori.

Nuovo bonus 500 euro lavoratori: altri lo possono chiedere
Nuovo bonus 500 euro lavoratori: altri lo possono chiedere (I Love Trading)

Questo è sicuramente un grande passo in avanti ma è anche una svolta molto etica. Infatti proprio come rimarcato dal tribunale, non aveva senso che gli educatori fossero tenuti fuori da questo bonus che in definitiva ha proprio lo scopo di migliorare le competenze digitali e di favorire un aggiornamento costante che come sappiamo è determinante tanto per gli insegnanti che forse ancor di più per gli educatori.