Bonus diesel, boccata d’ossigeno: diesel e benzina quanto costeranno dal 1 dicembre

Arriva la stangata su diesel e benzina, ma almeno sul diesel c’è un bel bonus che può aiutare gli italiani.

La situazione sui carburanti è sempre più convulsa perchè gli italiani non ce la fanno più a pagare tutti questi aumenti ed il prossimo non tarderà ad arrivare. Infatti la nuova stangata è prevista proprio per il 1 dicembre. Il governo Meloni lo ha già deciso e quindi ormai è cosa fatta e gli italiani dovranno digerire questo ennesimo aumento.

Bonus diesel
Bonus diesel (Fonte: ilovetrading.it)

Ma vediamo concretamente che succede sui carburanti. Il famoso taglio sulle accise di diesel e benzina voluta dal governo Draghi oggi viene abbassato. Anzi, dal 1 dicembre sarà abbassato e questo significa che i carburanti costeranno di più, ma vediamo quanto di più.

Quanto aumentano diesel e benzina, ma poi c’è il bonus

Il Ministero dell’Economia e delle finanze è stato chiaro: “Dal 1 dicembre 22 lo sconto sulla benzina e il gasolio passa da 0,25 per litro a 0,15 mentre per il gpl da o,085 per kg a 0,051. La riduzione degli sconti non ha effetto sugli autotrasportatori che possono contare su altri regimi agevolati”. In sostanza, per quello che riguarda gli automobilisti le cose cambiano nel seguente modo.

Il taglio delle odiate ed ingiustificate accise dal 1 dicembre scende da 30,5 a 18,3 centesimi. La semplice conseguenza aritmetica e che fare rifornimento di benzina e diesel diventa più caro di circa 12,2 centesimi. per litro.

Altri aumenti e nuovo bonus diesel

Ma il problema è che queste stangate non vengono da sole. Infatti gli esperti del mondo dei carburanti sostengono che tra dicembre e gennaio nuovi aumenti sono possibili. L’atteggiamento assolutamente non collaborativo dei paesi membri dell’OPEC+ cioè i paesi produttori di petrolio rischia di determinare nuove impennate dei prezzi.

Ma sono anche gli speculatori che si stanno arricchendo con questa emergenza energetica che potrebbero ulteriormente far impennare i prezzi. Insomma nei prossimi 60 giorni all’aumento determinato dalle scelte del governo Meloni potrebbe aggiungersene un altro. 

Nuova mazzata e bonus gasolio

Gli italiani sono sempre più tartassati dagli aumenti e dai problemi economici e i costi dell’auto stanno diventando un peso sempre più insostenibile anche perchè sono anche l’assicurazione e i pezzi di ricambio ad aumentare tanto. Ma vediamo il nuovo bonus gasolio.

 

Bonus gasolio
Bonus diesel, boccata d’ossigeno: diesel e benzina quanto costeranno dal 1 dicembre (I Love Trading)

La notizia del bonus farà sicuramente piacere a chi usa il diesel ma vediamo come funziona. L’Agenzia delle Entrate ha creato il codice tributo 6989 con la specifica denominazione di “credito d’imposta per l’acquisto di gasolio”. Proprio attraverso questo codice e questo bonus si potrà portare in detrazione fiscale tramite il modello F24, il credito d’imposta per acquistare carburante diesel a beneficio di coloro che svolgono abitualmente attività di trasporto.

Ecco come avere il bonus

Questo bonus è molto prezioso perchè offre una corposa detrazione fiscale proprio sulle spese sostenute per il gasolio che diventa sempre più caro. Questo bonus che poi è una detrazione fiscale secondo gli esperti diventa sempre più prezioso proprio perchè i prezzi rischiano di aumentare.

Per le azione che si occupano di trasporto in Italia, sicuramente si tratta di una bella boccata d’ossigeno.