Charlene di Monaco, gli auguri della Principessa dividono i social: il messaggio nascosto

Occhi puntati sui reali durante il discorso di fine anno di Alberto di Monaco: gli utenti del web divisi in due.

Gli auguri di fine anno della Principessa Charlene e Alberto di Monaco, con la loro famiglia, hanno fatto storcere il naso agli utenti social, di norma schierati dalla parte della Wittstock. Ma come mai? Ecco cosa è successo.

Charlene Alberto di Monaco
Gli auguri di Charlene e Alberto di Monaco: il messaggio della Principessa (Ilovetrading.it)

Il 2022, anno difficile e impegnativo sotto diversi aspetti, è giunto al termine. Come di consueto, i sovrani, i presidenti e le personalità di pubblica rilevanza di tutto il mondo hanno rivolto ai propri compatrioti il famigerato discorso di fine anno.

Anche a Monaco, il principe Alberto ha rivolto ai suoi “Cari compatrioti, Cari Residenti, Cari amici” i  più sentiti auguri per il 2023, un anno di sfide che saranno “determinanti per il futuro del nostro Paese”.

Il popolo del web, oltre a reagire con entusiasmo alle parole del principe, non si è lasciato sfuggire i dettagli, si potrebbe dire, più di forma che di sostanza e ha detto la sua sull’outfit sfoggiato dalla famiglia reale monegasca.

Look sobrio ed elegante per la famiglia reale monegasca, ma il web si divide

Anche in questa occasione, a predominare sono state la sobrietà e l’eleganza. La principessa Charlène ha indossato un lungo abito senza maniche dai toni molto chiari. Ricamata in cotone lurex, la mise porta la firma del brand svizzero Akris. Per Alberto, invece, completo blu, cravatta azzurra e camicia bianca. In una parola: semplicità! I look più discussi, tuttavia, sono stati quelli dei gemellini Jacques e Gabriella.

Apparsi anche loro nel videomessaggio di auguri, secondo alcuni utenti l’abbigliamento scelto per i più piccoli della famiglia si è rivelato troppo cupo per quello che doveva rappresentare un momento di festa: completo nero con camicia e cravatta bianca per Jacques, abito grigio scuro per Gabriella. Non esattamente un tripudio di colori, quanto piuttosto un’espressione di serietà.

Charlene Alberto di Monaco

Jacques e Gabriella tra Carolina e Charlène

Che si tratti di un retaggio del “periodo Carolina” nell’infanzia di Jacques e Gabriella? Ricordiamo, infatti, che la principessa è stata costretta a restare in Sudafrica a causa di una brutta infezione otorinolaringoiatrica e che solamente a marzo le è stato permesso di fare ritorno a casa per proseguire la sua convalescenza accanto al marito e ai figli. Nel frattempo, Jacques e Gabriella, sono stati affidati alle cure di Carolina di Monaco, che ha preso i piccoli sotto la sua custodia e ha indirizzato Jacques sulla via del perfetto regnante, istruendolo a dovere. Al suo ritorno, però, la Wittstock ha preteso che nessuno interferisse più nella crescita dei figli e ha estromesso completamente Carolina di Monaco dalla gestione dei gemellini.