Moneta da 2 euro rara, questa vale 3.500 euro: come riconoscerla

Una moneta molto preziosa. Ma fate attenzione al mondo del collezionismo: servono grandi competenze per non farsi fregare.

All’inizio, nel passaggio dalla lira all’euro, la si confondeva con le mitiche 500 lire. Oggi la moneta da 2 euro è una delle più diffuse. Uno degli 8 tagli delle monete in euro. Questa in vendita su Ebay è diversa dalle altre. E vale una fortuna! Ecco come riconoscerla.

Collezionismo di monete da due euro
Una moneta da due euro molto rara in vendita – ilovetrading

Si tratta di una moneta bimetallica. L’interno è realizzato in nichel e rivestito con una lega di nichel-ottone (75% Cu, 20% Zn, 5% Ni), l’esterno è costituito da una lega di rame-nichel (75% Cu 25% Ni).  Ha un diametro di 25,75 mm, è spessa 2,20 mm e pesa 8,50 g. Il bordo è finemente rigato con lettere.

Tutte le monete presentano una faccia comune detta rovescio e una specifica per ogni nazione chiamata dritto. Sul rovescio è presente a sinistra il valore della moneta mentre sulla destra troviamo la mappa dell’Europa attraversata da 6 linee che uniscono 12 stelle. Il disegno richiama l’unità dell’Europa mentre le 12 stelle richiamano la bandiera europea.

La moneta da due euro in vendita

Questa moneta da due euro che abbiamo trovato in vendita su Ebay è però molto particolare. E molto preziosa. Si tratta di una moneta che reca l’effigie della Polizia di Stato. 

Un dettaglio della moneta in vendita su Ebay
Su Ebay una moneta da due euro in vendita a 3.500 euro – ilovetrading

Il venditore la pone in vendita a 3.500 euro. Un bel gruzzolo, per via del bordo zigrinato, come leggiamo nella succinta descrizione. Ovviamente, si tratta di una stima data dal venditore, per cui pensateci bene prima di fare un investimento del genere.

Spendere soldi per questi pezzi da collezionismo, infatti, richiede grande preparazione, grande esperienza e grande competenza. Se non le avete, rischiate di prendere cantonate, non di poco conto. E nemmeno di poco prezzo. Per cui, in questo come in altri casi, vi suggeriamo di affidarvi a qualche professionista che possa aiutarvi a riconoscere un pezzo prezioso da un altro.

Ovviamente, per ottenere una perizia è necessario essere in possesso dell’oggetto, ma un occhio esperto potrebbe aiutarvi anche visionando le immagini esposte dal venditore su Ebay.

Può essere anche utile mettersi in contatto con il venditore della moneta e instaurare una conversazione per capire meglio l’effettivo valore della moneta e i motivi per cui essa è messa all’asta con un costo così elevato. Una richiesta da fare, per esempio, è quella di poter vedere dei documenti che certifichino la rarità del pezzo che è stato messo in vendita. Insomma, i metodi per difendersi ci sono tutti.