Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Chi ha scommesso sui Btp Valore? Quanto ha guadagnato chi ha investito 30 mila euro

Foto dell'autore

Daniele Orlandi

Quale è stato il guadagno, nel primo mese, di chi ha deciso di investire 30 mila euro nei Btp valore che a giugno ha raggiunto valori record in termini di raccolta? Facciamo i conti

Il mese di giugno 2023 verrà ricordato per la raccolta record ottenuta in seguito al collocamento del primo BTP Valore (ISIN IT0005547408). Nell’arco di soli cinque giorni, da lunedì 5 a venerdì 9, sono stati infatti raccolti ben 18.191,090 milioni di euro, pari ad un importo medio di circa 28mila euro l’uno.

Btp Valore, guadagni ottenuti dopo un mese
Chi ha investito 30 mila euro nei Btp Valore quanto ha guadagnato in un mese? (ilovetrading.it / fonte ansa)

Il Btp Valore è stato dunque il vero e proprio protagonista delle emissioni obbligazionarie sovrane italiane, non solo del mese di giugno ma probabilmente dell’intero anno 2023 proprio per il successo che questo strumento, calibrato dal Mef, è riuscito ad ottenere.

Btp Valore, quanto ha guadagnato in un mese chi ha investito 30 mila euro?

Cerchiamo dunque di capire quali saranno i benefici per chi ha investito 30 mila euro sul nuovo bond retail in scadenza nel 2027. E quanto ha guadagnato nell’arco del primo mese. Anzitutto partiamo dai suoi punti di forza a cominciare dalla durata che sarà di soli 4 anni con scadenza 13 giugno 2027. La struttura cedolare del Btp di tipo step-up in quanto prevede due tassi differenziati, uno del 3,25% lordo annuo per i primi due anni ed uno del 4% lordo annuo per i restanti due. Inoltre è previsto, per chi terrà in portafoglio il bond fino alla fine, un ulteriore premio fedeltà dello 0,50%.

Btp Valore, chi ritira il bond oggi perde il premio fedeltà
Btp Valore, i guadagni stimati dopo i primi 30 giorni. Facciamo i conti (ilovetrading.it)

Nessuna commissione di acquisto è stata inoltre pagata da parte dei sottoscrittori iniziali in quanto ci ha pensato l’emittente a regolarla al loro posto. Detto questo vediamo come, nell’arco del loro primo mese di vita, sono andati questi Btp sul mercato secondario dei titoli di Stato. Nell’arco del periodo di contrattazioni compreso tra il 14 giugno ed il 14 luglio, il titolo ha scambiato nella maggioranza dei casi sopra la pari con un minimo ed un massimo collocati rispettivamente a 99,95 e 100,41 euro. Il bond è stato piazzato a 100, valore al quale verrà corrisposto tra quattro anni.

Guadagni Btp Valore, facciamo i conti

Quantifichiamo dunque l’ipotetico guadagno per un investimento medio di 30mila euro. Il rateo maturato nell’arco del primo mese di vita è stato dello 0,30% lordo, ovvero dello 0,264% netto. Tradotto in cifre, si tratterebbe di circa 79 euro guadagnati in un mese.

A questo importo va sommato il valore di scambio, pari ad oggi sui 100,26 centesimi, prezzo di vendita che comporta un guadagno di 68 euro circa. Le due voci vanno dunque sommate per ottenere il netto totale, sottraendo ad esso le spese relative alle commissioni di vendita. Ritirando però i bond ora, verrebbe meno il premio fedeltà.

Gestione cookie