Come non pagare le tasse sulla casa ereditata: il metodo legale che ti fa risparmiare tanto

Le tasse sulla casa ereditata sono una seccatura per chiunque. Tuttavia esiste un metodo legale e sicuro per evitare di spendere tanto

Qualsiasi tassa o imposta, per il modo in cui viene concepita, rappresenta una vera e propria seccatura per chiunque. Specie per le cose di proprio possedimento, sulle quali esiste comunque una tassazione a cui bisogna rendere conto. In questo caso si sta parlando di case ereditate, ma niente panico: esiste un modo per pagare di meno.

Case ereditate: si paga l'IMU?
Hai una casa ereditata? Potresti non dover pagare (Ilovetrading.it)

Al giorno d’oggi le spese sono tante. Dunque se si riesce a risparmiare lo si può considerare un traguardo strepitoso. In alcuni casi si può addirittura “evitare” il pagamento dell’IMU, cosa che specialmente per gli eredi sarebbe a dir poco vantaggiosa. Ma solo a determinate condizioni. Non è dunque una casistica che si applica a livello generale. Premesso ciò, si può proseguire con l’articolo.

Solitamente il pagamento di questa imposta di Stato va a incidere su coloro che sono in possesso dell’immobile. Saranno dunque loro a doverla pagare. Se due fratelli hanno ereditato un appartamento, dunque, stando a ciò che suggerisce il catasto ci sarà una divisione del pagamento corrispondente al 50% per ciascuno. Metà per parte dunque. Stabilire chi paga non è facile, e dipende da numerose situazioni.

Per esempio dalla presenza o meno di un testamento, che a seconda della sua esistenza (oppure no) andrà a determinare le quote di divisione dell’imposta da parte di tutti gli eredi. Al fronte di ciò esiste comunque un modo per non pagare l’IMU su una casa ereditata. Per quanto si tratti di una casistica che quasi mai si riesce a riscontrare, è giusto parlarne per completezza. Oltre che per dovere di cronaca.

Nel prossimo paragrafo vedremo la condizione ideale per evitare di devolvere ulteriore denaro in imposte e tasse. Naturalmente in maniera legale e sicura.

Ecco come non pagare l’IMU

È possibile non pagare l’IMU tramite un lascito apposito. Lascito che, come suggerisce la legge, davanti a sé può aprire varie strade. O rinunciare ad una parte di eredità, oppure rivalutare il bene in possedimento.

Soldi all'IMU: no grazie!
Soldi per l’IMU: non dovrai spenderne più con questo “trucco” (Ilovetrading.it)

Non sempre è una scelta comoda e agevole, come in tanti avrebbero potuto immaginare. Ma è sicuramente un metodo efficace, nonché legale, per risolvere certe questioni. Lo Stato, essenzialmente, al fronte dell’inadempienza di anche solo un erede non potrà più fare fronte agli altri restanti. Si finirà dunque per non pagare quanto previsto.

Impostazioni privacy