Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Caf gratis per tutti, ma quanto guadagna chi ci lavora? Stipendi operatori e chi li paga

Foto dell'autore

Veronica Elia

Quanto guadagna e chi paga coloro che lavorano nei Caf? Ecco finalmente la risposta (che forse non ti aspettavi).

Gli operatori dei Caf sono delle figure professionali molto ricercate all’interno del mercato del lavoro. Benché se ne senta parlare soprattutto durante il periodo della dichiarazione dei redditi, questi consulenti svolgono tantissime altre mansioni.

Caf quanto guadagna
Quanto guadagnano gli operatori del Caf (Ilovetrading.it)

Per esempio hanno il compito di effettuare gli adempimenti fiscali previsti dagli istituti di previdenza sociale, fornire consulenza ai lavoratori dipendenti e ai pensionati e compilare e registrare i modelli 730, ISEE, RED e IMU, solo per citarne alcuni.

Ad ogni modo, quanto guadagnano esattamente questi professionisti del settore fiscale e chi li paga dal momento che spesso e volentieri buona parte dei servizi offerti dal Caf sono gratis? Ecco finalmente svelata la risposta.

Caf gratis per tutti: quanto guadagna chi ci lavora? Ecco svelata la risposta

Come abbiamo anticipato poco fa, quella del consulente fiscale del Caf è una professione molto richiesta che permette di guadagnare un discreto stipendio. Spesso, infatti, ci si domanda quanto guadagnano e chi paga questi professionisti dal momento che diversi servizi fiscali vengono offerti in forma gratuita.

Caf quanto guadagnano consulenti
Consulenti Caf: quanto guadagnano e chi li paga (Ilovetrading.it)

Ebbene, la risposta alla prima domanda può variare a seconda del tipo di contratto stipulato. Secondo quanto riportato dal portale per la ricerca del lavoro Indeed, il salario di un operatore fiscale si aggira mediamente intorno ai 1.115 euro al mese.

Le variazioni dipendono principalmente dal fatto che il consulente svolga le proprie mansioni da libero professionista o in qualità di impiegato assunto a tempo determinato o indeterminato dal Caf o da un Patronato. In particolare, un impiegato CAAF CISL guadagna circa 1.218 euro al mese, mentre un operatore di un Caf privato percepisce più o meno 1.080 euro mensili.

Ma chi è che paga questi consulenti? Non tutti sanno che i Caf e i Patronati sono finanziati dallo Stato e, quindi, dai contributi che vengono versati dai cittadini all’Istituto Previdenziale Inps.

Ad ogni modo, se sei interessato a diventare un operatore fiscale è bene che tu sappia che occorre essere in possesso di una serie di requisiti ben precisi. Nello specifico, bisogna aver conseguito un diploma in ragioneria o una laurea nel settore giuridico/economico, essere un esperto del settore tributario fiscale, avere buone conoscenze informatiche ed essere dotato di una naturale propensione al contatto con il pubblico.

Se pensi di essere dotato di buona parte di queste skills allora hai buone possibilità di trovare lavoro come consulente fiscale.

Gestione cookie