Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Pensioni: arrivano 100 euro in più al mese, ma facciamo chiarezza sulla notizia | Non si parla d’altro

Foto dell'autore

Marina Nardone

Tra non molto le pensioni minime vedranno un aumento di 100 euro nell’arco di un mese. Ecco finalmente tutti i dettagli.

Fare in modo che le pensioni minime vengano portate a 1.000 euro è un obbiettivo che il Governo ha intenzione di raggiungere. Si tratta di un qualcosa su cui si è discusso molto durante le varie campagne elettorali. Una promessa in cui si affermava che tutto ciò doveva essere fatto subito dopo l’insediamento. Un obiettivo che però non è stato ancora raggiunto a causa delle difficoltà economiche che interessano il nostro Stato. Ma quali sono i termini per far sì che vengano aggiunti altri 1.000 euro sull’assegno pensionistico?

Aumento di 100 euro sulle pensioni
Pensioni aumentate- Ilovetrading.it

Si tratta di un obiettivo che molto probabilmente non sarà raggiunto nemmeno nel 2024 ma che potrà essere soddisfatto entro la fine della legislatura. Intanto si va avanti a piccoli passi. Per ora si sta prendendo in considerazione la possibilità di aggiungere 100 euro sull’assegno pensionistico. Vediamo insieme di cosa si tratta.

In arrivo 100 euro sulle pensioni degli italiani

L’ok di una mozione parlamentare è stato ottenuto da una larga maggioranza in cui il Governo si impegna a raggiungere il proprio obbiettivo, dove la cifra della pensione minima venga aumentato fino a 1.000 euro.

Aumento di 100 euro sulle pensioni
100 euro in più sulle pensioni minime- Ilovetrading.it

Un aumento che sembra non essere destinato ad arrivare nemmeno per il 2024. Molto più probabile è invece l’aumento di 100 euro su ogni pensione, un argomento frutto di indiscrezione in cui si fa riferimento a piccoli passi in avanti per migliorare le pensioni minime. Un  qualcosa che però non interesserà la platea totale dei pensionati.

Ma facciamo il punto degli aiuti fatti per sostenere gli over 75. Per dare una boccata di ossigeno ai pensionati di fronte al tasso di inflazione che non sembra destinato a scendere, una soluzione potrebbe essere quella di aumentare la pensione minima. Attraverso l’ultima Legge di Bilancio, i pensionati che hanno raggiunto un’età minima di 75 anni, sono stati soggetti ad una rivalutazione extra di ogni trattamento.

Ed è per questo motivo che la pensione minima per gli over 75 è stata aumentata a 599,82 euro al mese. A seguito della mozione dei 1.000 euro di cui abbiamo parlato prima, pare che nel mese di gennaio, sempre per gli over 75, possa essere in arrivo un ulteriore incremento. Basandosi su tale progetto, il quale per ora è ancora in una fase ipotetica, attraverso la Legge di Bilancio del 2024, le pensioni minime vedranno un aumento a 700 euro, con un incremento quindi di altri 100 euro.

Impostazioni privacy