Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

La strategia per risparmiare 100 euro a settimana: se segui le indicazioni rimarrai esterrefatto

Foto dell'autore

Daniela De Pisapia

Hai le mani bucate? Con questo trucco puoi cominciare a fare economia e risparmiare una fortuna.

Non è facile mettere da parte dei soldi in un momento storico come il nostro, con l’inflazione alle stelle e i prezzi di beni e servizi raddoppiati rispetto al passato, eppure un modo per riuscirci esiste.

100 euro a settimana
Risparmia 100 euro a settimana (Ilovetrading.it)

Segui queste indicazioni e scopri come iniziare finalmente a risparmiare. Avrai ben 100 euro a settimana in più per le tue spese.

Risparmiare 100 euro ogni settimana, le regole da seguire per riuscirci

La crisi economica ha messo il nostro Paese, e non solo, in ginocchio in particolar modo negli ultimi anni due anni, con l’aumento vertiginoso dell’inflazione, dovuto in particolar modo al caro energia, e dunque al rincaro dei prezzi di tutti i beni e servizi.

come mettere da parte 100 euro a settimana
trucchi per risparmiare davveroilovetrading.it

La situazione è diventata talmente insostenibile che il governo ha messo a disposizione di alcune categorie di cittadini dei sussidi e dei bonus statali, dunque, al di là della disponibilità economica di ciascuno di noi, è indubbio che il costo della vita sia diventato più salato, ma esiste un modo per uscire a mettere dei soldi da parte nonostante tutto ciò? A quanto pare sì: ci sono delle piccole regole di comportamento, che comportano qualche sacrificio, ma che garantiscono di vedere sul proprio conto almeno 100 euro a settimana in più.

Scopriamo quali sono i trucchi per riuscire a risparmiare, anche in un momento storico complicato come questo:

  • per evitare che le bollette crescano esponenzialmente bisogna limitare i consumi ricordandosi di staccare le prese della corrente di tutti quei di tutti gli elettrodomestici piccoli e grandi che non sono in uso, quindi caricabatterie, lampade microonde e così via, e, chiaramente stare attenti anche a non lasciare le luci accesa in casa o in ufficio quando non serve.
  • Poi bisognerebbe cercare di rinunciare ad alcuni servizi, come piattaforme di streaming a pagamento di musica, film, sport e intrattenimento, che prosciugano mensilmente il conto corrente, e abbonarsi soltanto ai servizi che realmente si utilizzano di più.
  • Inoltre ci sono delle piccole comodità a cui in alcuni casi riusciamo a fare a meno senza stravolgere completamente la nostra vita. Ad esempio evitare di affidarsi alle consegne a domicilio per la spesa, o per la cena e il pranzo. Recarsi al supermercato a fare la spesa non farà risparmiare tempo ma sicuramente si risparmierà denaro.
  • Inoltre si può si può fare un uno strappo alla regola rinunciando a delle uscite settimanali o del weekend, organizzando a casa una cena o un aperitivo in compagnia.
  • infine, anche se può essere noioso, conviene confrontare i prezzi dei negozi di alimenti e beni di prima necessità per cominciare a fare acquisti soltanto laddove conviene di più.

Insomma con queste regole di comportamento è possibile risparmiare davvero, vale la pena metterle in pratica e provarci.

Impostazioni privacy