Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

5 modi per usare il rosmarino che non conoscevi. E non si rtatta di aromatizzare l’olio o il sale

Foto dell'autore

Federica Ermete

Il rosmarino è fra le erbe aromatiche una delle più apprezzate. Scopriamo 5 modi per sfruttare le sue proprietà e farci inebriare dal suo profumo intensissimo.

Negli arrosti e sulle patate è una presenza irrinunciabile. Ovviamente avrete capito che ci stiamo riferendo al rosmarino. Grazie al suo profumo intenso, infatti, il rosmarino è un’erba aromatica fra le più amate. In cucina si sposa con numerose pietanze. Sta bene infatti su varie carni ed anche sui legumi e le verdure cotte. Tra l’altro, è anche una pianta facilissima da coltivare. Nell’orto o in un vasetto non richiede grandi cure impegnative. Anzi, è piuttosto resistente.

2 grandi classici: olio e sale al rosmarino

Con il rosmarino possiamo profumare ed insaporire l’olio e il sale. Nel primo caso, basterà mettere alcuni rametti di rosmarino direttamente nella bottiglia dell’olio e attendere qualche settimana. Dopo il periodo di riposo, si otterrà un olio profumatissimo, perfetto per cucinare varie pietanze. Il rosmarino essiccato e tritato, è ottimo anche per aromatizzare il sale, con cui insaporire la carne. Ma questi non sono gli unici modi per sfruttare tutte le potenzialità di questa erbe aromatica.

5 modi per usare il rosmarino che non conoscevi

Gli usi del rosmarino non si limitano solo alla cucina.

Un infuso o una tisana a base di rosmarino facilita la digestione. Molto profumata e gradevole, è ideale da sorseggiare quando ci si sente un po’ appesantiti. La bevanda calda a base di rosmarino è eccellente anche a scopo preventivo, ad esempio dopo un pranzo o una cena un po’ troppo abbondanti e pesanti.

Utilizzi del rosmarino in casa

Con il rosmarino possiamo preparare un detergente naturale perfetto per la pulizia del bagno. Occorre prendere mezzo litro di acqua e farlo bollire insieme ad una manciata di aghi di rosmarino. Questa soluzione, travasata in uno spruzzino, è perfetta anche per togliere l’odore di sudore dai vestiti.

Molti non lo sapranno, ma il rosmarino è anche un ottimo repellente. Basta sistemarne qualche piantina lungo le soglie delle porte-finestre e sui davanzali, per tener lontani gli scarafaggi. Inoltre, spruzzare l’acqua aromatizzata al rosmarino sulla pelle è un eccellente anti-zanzare naturale a zero spese.

Rosmarino in ambito beauty

Ti stanno comparendo i primi capelli bianchi ma non vuoi arrenderti alla tinta? Quando fai lo shampoo, fai un impacco sui capelli utilizzando una soluzione realizzata con acqua e 3 cucchiai di aghi tritati. Lascia in posa per mezz’ora, e poi risciacqua.

Ecco quindi 5 modi per usare il rosmarino di cui sicuramente non avevi mai sentito parlare.

Lettura consigliata

Come far durare più a lungo la mimosa, il profumatissimo fiore giallo simbolo della festa della donna

Gestione cookie