Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Bonus condizionatore: risparmi tanto e se è trainato arrivi al 110%

Foto dell'autore

Salvatore DiMaggio

Nel pacchetto Ecobonus abbiamo il bonus condizionatore. Questo è sicuramente un bonus di grande attualità in questo periodo di forte afa. Il bonus condizionatore è molto interessante perché innanzitutto copre sia l’acquisto che l’installazione del condizionatore stesso. In secondo luogo copre il 50% dell’importo speso per acquisto o sostituzione di condizionatore.

Il bonus è, come di consueto una detrazione IRPEF. Ovviamente essendo un bonus con un’anima ecologica si deve trattare di un condizionatore a basso consumo energetico. Se da un lato significa che probabilmente sarà un modello più costoso, dall’altra parte vuole anche dire che nel tempo questa maggior spesa si ammortizza con minori consumi in bolletta. Però ovviamente con il bonus tutto cambia e il dispositivo più ecologico, paradossalmente diventa anche il più economico.

Come arrivare al 110%

Bonus 110%
Bonus110%

Il bonus, poi, diventa davvero super nel caso in cui sia trainato. Stiamo parlando del superbonus al 110%. Il superbonus 110% si applica ad alcuni lavori cosiddetti trainanti ai quali possono essere agganciati anche dei lavori trainati. I lavori trainati in un certo senso vengono come riassorbiti nel lavoro più grande e possono beneficiare del bonus Al 110%.

Leggi anche:Ancora con i soldi nel materasso. Perché durante la pandemia c’è stato un ritorno al contante.

Dunque se il cambio o il nuovo condizionatore non vengono portati avanti in modo autonomo, ma rientrano in un più grande lavoro di modernizzazione dell’appartamento ed in questo lavoro sono compresi dei lavori che beneficiano del super bonus 110% e che sono trainanti, ecco che il condizionatore viene per così dire trainato all’interno del bonus 110%. Lavori trainanti che possono consentirti di far salire al 110% il rimborso per l’acquisto dell’ impianto di climatizzazione sono quelli che ripristinano il cappotto termico, purché questo riguardi più del 25% dell’edificio. Anche consentono questo  lavori che riguardano le parti comuni oppure la coibentazione del tetto.

Leggi anche: Green Pass, come ottenerlo anche senza fare il vaccino

Per beneficiare del super bonus è necessario che l’intervento trainante migliori la tua casa di almeno due classi energetiche.

Impostazioni privacy