Milioni i lavoratori tenuti al Green pass e la lista si allunga. Tanti i dubbi

Il Sole24ore fa i conti ed il totale dei lavoratori che saranno soggetti all’obbligo del Green pass arriva a 3,4 milioni di lavoratori italiani. Dunque saranno veramente tanti i lavoratori italiani tenuti non solo all’obbligo, ma che dovranno anche accettare le salate sanzioni laddove venissero beccati senza il lasciapassare verde.

In realtà non c’è una legge quadro chiara ed organica che disciplini questa materia. Al contrario si è proceduto in base ai vari settori. Tutto questo ha lasciato sul tavolo parecchie polemiche e anche parecchi dubbi. Infatti al giorno d’oggi non tutto è perfettamente chiaro. Innanzitutto c’è tutto il settore sanitario. È un mondo vasto che riguarda tanto gli ospedali, quanto gli ambulatori, ma anche farmacie, parafarmacie e strutture socio assistenziali, tanto nel pubblico che nel privato. Infatti nel mondo della sanità non si fa alcuna distinzione tra pubblico e privato ed entrambi saranno tenuti all’obbligo. Per loro tecnicamente l’obbligo arriva fino al 31 dicembre e poi si vedrà.

Poca chiarezza per tanti lavoratori

Le pene sono severe perché c’è sia la sospensione dal servizio che anche dalla retribuzione. Il mondo della sanità tutto considerato conta 1,9 milioni di lavoratori. Il secondo luogo c’è il mondo della scuola che tanto ha fatto arrabbiare i sindacati. I sindacati non accettano che gli operatori della scuola siano obbligati al vaccino e dopo il quinto giorno senza Green pass siano anche sospesi senza retribuzione. Così come non accettano che il preside abbia l’onere di controllare. Ma non basta.

Leggi anche: Da oggi 85.000 negozi accettano le criptovalute. Vediamo come funziona

La situazione più ambigua riguarda tutto quel mondo di strutture alle quali si può accedere soltanto con il Green pass dal 6 agosto. Infatti dal 6 agosto c’è l’obbligo del Green pass per ristoranti, musei e tanti altri luoghi al chiuso. Non è mai stato chiarito se anche chi ci lavora sia tenuto al Green pass o no.

Leggi anche: Bonus TV e rottamazione TV sono cumulabili: 150 euro a portata di mano

Lo stesso vale per quei lavoratori di quei mezzi di trasporto a maggiore percorrenza per i quali c’è l’obbligo del Green pass. Anche per i mezzi di trasporto vale lo stesso dubbio. Se c’è l’obbligo del Green pass per accedervi questo significa automaticamente, questo significa che l’obbligo c’è anche per chi ci lavora oppure no?