Influencer e Creator: se non conosci la differenza non puoi guadagnare dai social.

Negli ultimi anni si è parlato tantissimo di influencer e di creator.

Sono le nuove star e alcuni di loro arrivano a guadagnare tantissimo partendo da zero semplicemente sfruttando quegli stessi social che abbiamo anche tutti noi. Quante volte abbiamo letto di influencer che guadagnano montagne di soldi o di creator in grado di muovere il mercato con le loro strategie. Eppure erroneamente queste due formule vengono usate come se fossero interscambiabili. Ciò è assolutamente falso. Influencer e creator sono due cose nettamente diverse: andiamo a capire di che cosa si tratta. Per fare un parallelo che può essere utile per comprendere l’influencer è l’attore protagonista mentre il creator è il regista.

Attore e regista, ma possono lavorare da soli

L’influencer è una star mentre il creator è un impresario che crea un prodotto. L’influencer viene inquadrato dallo smartphone mentre il creator è quello che tiene in mano lo smartphone. In realtà a ben vedere nella maggior parte dei casi influencer e creator non collaborano tra loro ma sono figure separate. L’influencer è quello che con la sua sola immagine riesce a dare un valore aggiunto ad un’azienda e viene pagato per questo. Il creator invece lo fa non con la sua faccia ma con la sua creatività. Non sono cose a compertimenti stagni e spesso un personaggio può essere un mix dei due. Ma capire bene qual è la propria vocazione è davvero importante.

Leggi anche: ETF sulle batterie: raddoppio di valore perchè il mondo va verso l’elettrico

Dunque se vuoi guadagnare sui social, la prima cosa da chiederti è io sono un influencer o un Creator?

Leggi anche: Le truffe su WhatsApp cambiano pelle. Per i truffatori è facilissimo arricchirsi

Ma è vero anche molto spesso dietro un influencer di grande successo si nasconde uno o più creator estremamente abile a metterlo nella giusta luce.