Svelato il mistero del perchè il crollo Evergrande colpisce i Bitcoin

Il crollo di Evergrande spaventa i mercati. E’ ancora tutto da capire con che vastità e con che intensità colpirà il mercato immobiliare ed a cascata gli altri.

Nel mondo dell’economia tutto è fortemente interconnesso ed un gigante di queste dimensioni schiacciato da un debito di 305 miliardi di dollari può fare davvero un grandissimo danno. Anche perché il mercato immobiliare cinese vale delle cifre folli: ha un valore molto più alto di quello americano e di quello europeo. Di conseguenza un crollo sistemico potrebbe avere gravissimi effetti. Il nervosismo sulle borse è stato apparentemente di breve durata perché immediatamente intervenuta la Fed a tranquillizzare gli animi sulla annosa questione del tapering. In realtà paradossalmente ciò che è sceso di valore maggiormente a parte le azioni di aver grande chiaramente stanno crollando giorno per giorno è stato proprio il Bitcoin e le altre criptovalute.

La grande muraglia contro le crypto

Questa è la parte un po’ misteriosa perché le criptovalute per loro natura dovrebbero essere qualcosa di alternativo all’economia tradizionale. Anzi se guardiamo al passato possiamo proprio dire che sono nate come una sorta di mondo separato al riparo dai poteri che muovono l’economia tradizionale. Di conseguenza un crollo nell’economia reale del mattone cinese dovrebbe determinare un incremento delle criptovalute in quanto preteso bene rifugio o al limite lasciare invariate. Ma questo crono Che senso ha? In realtà molti analisti ritengono che la connessione sia proprio nel governo cinese. All’indomani dello scandalo Evergrande la Cina ha bloccato completamente qualsiasi transazione in criptovalute. Completando così quella chiusura nei confronti delle cripto iniziata da tempo. Ma perché? Perché Pechino sa benissimo che le criptovalute solo un modo fantastico per far fuggire i capitali spaventati dal paese.

Leggi anche: Ferrero Rocher diventa tavoletta perchè il mercato vale mezzo miliardo

Bloccando le criptovalute ha eretto una sorta di impenetrabile muraglia cinese contro la fuga dei capitali. Ed Ecco svelato il mistero.

Leggi anche: Con i rincari bollette, proibito usare l’asciugatrice: ecco quanto ti costerebbe

Quanto più i governi devono le fughe di capitali tanto più faranno la guerra alle crypto e questo è bene ricordarlo per il futuro.