Ferrero Rocher diventa tavoletta perchè il mercato vale mezzo miliardo

Arriva tra poco e punta a fare la guerra alle tavolette che presidiano il mercato con successo da decenni.

Un gesto banale per un segmento di mercato in realtà ricchissimo quello delle tavolette da aprire e sgranocchiare al volo. Vale ben 500 milioni di euro questo particolarissimo comparto fatto di prodotti economici, piccoli, accattivanti e gustosi. Cibo non certo salutare ma anche voracemente consumato da tutti. Sono piazzati strategicamente vicino alle casse del supermercato o al tabacchino. Insomma nei luoghi dove si aspetta e ci si annoia. Ma anche nei distributori automatici. Costano pochi centesimi e sono lì ad attenderci. Ma quali sono queste tavolette? Mars Twix e poche altre. Sempre le stesse da decenni. Un mercato importante che tuttavia Ferrero non ha mai toccato. Tuttavia oggi la grande casa italiana famosa per la Nutella e per l’uovo Kinder in tutto il mondo decide di sbarcare anche questi in questo segmento strategico. Lo fa utilizzando un suo prodotto iconico e notissimo: il Ferrero Rocher.

Un mercato nuovo con un nome noto

Sara dunque il Ferrero Rocher ad essere trasformato in una barretta in modo tale da fare concorrenza ai prodotti che presidiano il mercato da tempo. Dunque una barretta dal costo, della forma e dalle dimensioni simili alle altre per poter entrare negli espositori e non stravolgere le abitudini del consumatore. Allo stesso tempo però deve capitalizzare la fortissima riconoscibilità del Ferrero Rocher. Di conseguenza sarà una barretta che sembrerà come costituita da tanti Rocher attaccati.

Leggi anche: L’iPhone d’oro perfetto per sceicchi e rapper. Ecco il salatissimo listino

Una nuova sfida per Ferrero che dopo essere sbarcata nel settore dei gelati con successo punta ad espandersi in questo nuovo settore che come abbiamo visto è assai ricco.

Leggi anche: Ecco come gli usurai applicavano interessi fino al 5.400% e tutti accettavano

Già da ottobre potremo gustare questo nuovo prodotto in tre varianti:  cioccolato al latte, cioccolato fondente ed anche cioccolato bianco.