Promettendo di cambiare la medicina aveva guadagnato 4,5 mld. Ma era una truffa

Elizabeth Holmes è una donna che per tanto tempo ha convinto il mondo degli affari di avere per le mani una tecnologia assolutamente rivoluzionaria.

Nel 2014 Elizabeth Holmes valeva 4,5 miliardi di dollari. Ma come è riuscita questa donna a guadagnare così tanto? Tutto è legato alla sua azienda startup, un’azienda che prometteva qualcosa di miracoloso. Un’azienda che prometteva infatti addirittura di rivoluzionare le diagnosi passando dai vecchi esami del sangue a test avveniristici che necessitavano soltanto di poche gocce di sangue e di tempi incredibilmente brevi. Elizabeth Holmes riesce a stregare il mondo della finanza e del business. Inizia ad apparire sulle copertine di tutti i più prestigiosi giornali e viene generalmente considerata come il nuovo Re Mida della Silicon Valley. La Holmes fornisce ben pochi dati su come dovrebbe fare questo suo dispositivo a rivoluzionare la salute ma è l’epoca d’oro delle startup e qualunque nuova azienda sia abbastanza sognatrice e abbastanza folle e abbia un leader abbastanza carismatico, automaticamente viene presa per buona.

Tanta gloria e poca sostanza

I soldi affluiscono nelle casse della Holmes e della sua azienda ma pian piano i giornali cominciano a scavare a fondo ed a rendersi conto che in realtà c’è ben poco di sostanzioso. Questa vicenda ad un certo punto è approdata in tribunale e la sua affascinante guru ormai appare sui giornali soltanto nella cronaca giudiziaria. Questa vicenda dovrebbe farci aprire gli occhi su quanto facilmente crediamo alle fantastiche promesse del mondo della tecnologia.

Leggi anche: Bitcoin cambia tutto: Morgan Stanley compra e Forbes prevede 100.000$

Ciò che dispiace di questa storia, tra l’altro è che la Holmes era salutata come la prima donna finalmente a rompere il monopolio maschile tra i guru della Silicon Valley. In effetti ciò sarebbe stato un bene.

Leggi anche: Se la Cina vuole uscire dalla crisi energetica deve “esportare inflazione”. Lo scenario è fosco

Ora che è iniziato è stato battezzato dalla stampa come il più grande processo della storia della Silicon Valley.