L’incredibile caso del rincaro delle materie prime causato da sciocchi meme

Il rincaro delle materie prime è un vero e proprio allarme globale perché sta causando una fiammata inflazionistica davvero insidiosa.

I fattori di questi rincari sono tanti e interi settori stanno patendo fortemente queste mancanze. Ad essere danneggiata è l’economia nel complesso perché per tante aziende produrre diventa difficile. Infatti con l’aumento dei costi a monte si dovrebbero far aumentare anche i costi dei beni prodotti, ma questo non è sempre possibile e di conseguenza le filiere soffrono. Ma nel quadro di questa situazione alle volte ci si imbatte in vicende strane ed anche un po’ demenziali. In America si sta verificando una penuria di tungsteno. Detto così non sembra niente di speciale visto che tantissime materie prime attualmente denunciano mancanze penurie e difficoltà di approvvigionamento.

Crisi da meme

Ma qui la situazione è assai diversa. Una stramba moda nata nel mondo delle non fungible token ha portato alla creazione virale di Meme sul tungsteno. In particolare su pesantissimi ma piccoli cubi di tungsteno da tenere sulla scrivania. Non chiedeteci che senso abbia questo perché sono le tipiche mode completamente vuote che esplodono su internet ed alle quali tutti sentono l’indecifrabile impulso di partecipare. Sta di fatto che questi cubetti di tungsteno che pesano quasi 20 kg e che a quanto pare sono piacevoli al tatto, stanno fioccando sulle scrivanie di tutti coloro i quali si sono fatti irretire da questo giro di Meme virali. La conseguenza tragicomica è che adesso le scorte di tungsteno cominciano a scarseggiare negli Stati Uniti.

Leggi anche: Incredibile truffa, compravano Rolex con assegni falsi, che ai controlli sembravano veri

Si è diffusa questa moda di postare foto di cubi di tungsteno, di fare battute sui cubi di tungsteno, di dire quanto sono belli, quanto è piacevole toccarli, eccetera. E così adesso si è creata una penuria dettata da uno sciocco scherzo collettivo.

Leggi anche: Bitcoin, febbre alta: rally verso i 150k e sta per dilagare in Russia

Dopo le Meme stock scopriamo che i Meme possono creare anche rincari delle materie prime. Sono i piccoli e grandi deliri del mondo virtuale.