Furti ai pensionati: tanti motivi per delegare i Carabinieri al ritiro

Purtroppo il ritiro della pensione è un momento assai delicato per la vita di tanti pensionati e le cronache ci riportano spesso casi di rapine.

Si tratta di fatti veramente esecrabili perché colpiscono chi già è fragile in un momento di particolare vulnerabilità. Farsi accompagnare alle Poste è una buona idea ma non è necessariamente sempre possibile. Ma per chi ha più di 75 anni esiste una possibilità che purtroppo tanti non sfruttano. Ma è un peccato perché si tratta di qualcosa di davvero utile. Per chi ha più di 75 anni, infatti esiste la possibilità di delegare i Carabinieri al ritiro della pensione. Questo può essere utile per tanti motivi. Innanzitutto ovviamente si evitano completamente i rischi di rapina durante il tragitto dalle poste fino a casa.

Vari ottimi motivi

Questo perché ovviamente prelievo e consegna della pensione vengono fatte dai Carabinieri e la consegna avviene comodamente presso la casa del pensionato. Ma poi c’è anche un altro motivo che spinge chi si occupa di terza età e di fragilità a consigliare questa via. Molto spesso chi progetta delle rapine o delle truffe, tiene d’occhio l’anziano per lungo tempo. Scoprire che almeno una volta al mese l’anziano ha un contatto con un esponente delle forze dell’ordine può costituire certamente un buon deterrente. Il pensionato almeno una volta al mese avrà modo di segnalare all’agente qualcosa di sospetto o qualche cosa che non va. Dunque per chi ha più di 75 anni questa opzione non è soltanto comoda, ma rappresenta un doppio elemento di sicurezza. Ecco perché chi si occupa di terza età la consiglia caldamente.

Leggi anche: Allarme pensioni, i sindacati denunciano: l’inflazione le distrugge

Ma un nodo davvero spinoso per i pensionati di oggi è proprio l’inflazione. I rincari generalizzati stanno mettendo nei guai tenti pensionati ed i sindacati lo denunciano con forza.

Leggi anche: Pensioni, tensione tra governo e sindacati: no alla Fornero, valuteremo mobilitazioni

Questo purtroppo sta colpendo davvero tante voci di spesa.