Novità bonus rubinetti: adesso ci sono meno limiti ed è più generoso

Il bonus rubinetti o bonus idrico riceve alcuni chiarimenti assai interessanti.

Vediamoli insieme. Innanzitutto il bonus vale anche per gli acquisti eseguiti on-line. Però per l’on-line c’è da fare una doverosa precisazione: le spese di trasporto non possono beneficiare del bonus. È stato chiarito anche che si deve essere proprietari dell’immobile per beneficiare del bonus. Infatti era sorta una questione relativamente a chi avesse stipulato contratti preliminari. Chi ha soltanto un contratto preliminare non può godere del bonus. Dunque il Ministero della transizione ecologica chiarisce i confini di questo bonus e le sorprese non mancano. Le famose risposte che il Ministero pubblica sono assai preziose per orientarsi. Il bonus copre tutte le spese sopportate nell’arco del 2021 e riguarda tutta una serie di opere idriche come installazione di sanitari ma anche opere idrauliche e murarie di vario genere.

IVA ed acquisti on-line

Molto interessante sottolineare come anche tutto lo smaltimento connesso ai lavori idrici, che come sappiamo, è ingente viene coperto dal bonus. Assai interessante anche sottolineare come l’IVA rientra nel bonus. Altra questione dubbia era quella relativa all’on-line. Come anticipato, ciò che viene acquistato on-line può rientrare nel bonus rubinetti o bonus idrico, però dalla fattura elettronica o documento simile devono essere chiaramente indicati i dati di ciò che si è acquistato. Anche interessante notare che il bonus copre anche il semplice acquisto dei materiali. Però per beneficiarne per l’acquisto dei materiali, si deve rientrare in taluni parametri previsti. Per quanto riguarda l’online sul sito è possibile caricare anche fatture multiple però ripetiamo il documento emesso dal venditore on-line deve essere chiaro sulle specifiche dei prodotti.

Leggi anche: Paura del bonus casa: controlli retroattivi e sanzioni poco chiare

Non ha rilevanza la destinazione dell’immobile: sia quelli residenziali che quelli commerciali possono beneficiare.

Leggi anche: Visto di conformità e asseverazione tecnica rendono sconvenienti tanti bonus

Questo bonus di mille euro di tetto massimo è uno di quelli più interessanti, tra quelli erogati dal Governo.