Inflazione: molto oltre le aspettative ed un inverno al buio

Molti analisti sono assai preoccupati dal fenomeno dell’inflazione.

Si tratta di un fenomeno globale che sta crescendo ovunque e i rincari sul fronte energetico potrebbero andare ben oltre quello che attualmente dicono le previsioni. Il ministro Giorgetti ha parlato chiaramente della possibilità di blackout quest’inverno per tutta Europa. Il problema è che i costi dell’energia e di tantissime altre materie prime, stanno andando molto più in là, di quello che gli analisti pensavano. Tra l’altro, l’arrivo della variante Omicron, c’è la forte possibilità che possa gonfiare ulteriormente l’inflazione. I governi europei sostanzialmente non stanno decidendo nulla su questo fronte e questo è particolarmente grave dato che l’Europa è priva di vere e proprie riserve energetiche.

Cercare di difendersi

Gli italiani si preparano a tirare la cinghia come sempre e cercano di ridurre le spese ma di fronte a scenari inflazionistici di questa portata non è affatto semplice. Infatti se fino a qualche mese fa si parlava del rincaro delle bollette come di un fatto transitorio ed eccezionale, ormai i rincari vengono dipinti come un fenomeno a catena e davvero non si capisce come uscirne. Il problema diventa anche occupazionale perchè i rincari delle materie prime e dell’energia, stanno costringendo tante aziende a sospendere o limitare la produzione. Dunque inevitabilmente anche l’occupazione non può che risentirne e questo rende il problema ancora più drammatico. Negli articoli linkati qui sotto vediamo i consigli delle associazioni dei consumatori su come difendersi dai rincari.

Leggi anche: L’inflazione peggiore è quella nascosta: ecco come il supermercato ti inganna

Ma è fondamentale anche difendersi sul fronde della benzina che ormai ha toccato cifre record. Non tutti sanno che sono diffuse in tutta italia le pompe bianche che non fanno parte dei grandi gruppi e fanno risparmiare. Ecco come trovarle.

Leggi anche: La mazzata sulla benzina è notevole: risparmiamo con le pompe bianche

Insomma, risparmiare in questo momento diventa particolarmente importante.