Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Bonus facciate al 90% fino al 30 giugno 2022: la via ora c’è

Foto dell'autore

Salvatore Dimaggio

Il Bonus facciate è stato uno dei più amati tra i vari Bonus casa messi in campo dal governo.

È andato veramente a ruba, ma quando è stato riconfermato per il 2022 la sorpresa è stata piuttosto amara. Da un corposo bonus del 90% si scendeva ad un bonus decisamente più ridotto del 60%. Questo ha creato una situazione paradossale per la quale chiunque voglia usufruire del bonus facciate si sta precipitando a porre in essere le opere entro la fine dell’anno. Determinando la situazione tragicomica per la quale persino le impalcature sono diventate quasi impossibili da trovare. Questo sta creando molti malumori nel mondo dell’edilizia perché il bonus facciate è un vero e proprio motore di questo settore. Ma anche perché la tremenda inflazione che ha investito il mondo dell’edilizia ha reso molto più difficile portare avanti i cantieri.

La volontà politica è trasversale

Ma si è aperta una via politica molto interessante per far arrivare il bonus facciate al 90% fino al 30 giugno 2022. Dunque una data decisamente più interessante. Ci sono due partiti che stanno lavorando a questo. Uno è Forza Italia che addirittura vuole una proroga per tutto il 2022 della soglia del 90%. L’altro è il PD che ha chiesto una proroga di 6 mesi. Dunque sono due partiti molto lontani politicamente ma che si sono spesi nella stessa direzione. Con i loro numeri se anche passasse la proposta più “leggera” vale a dire quella del PD si arriverebbe comunque al 30 giugno. Dunque la via politica per una proroga al bonus facciate al 90% è assolutamente aperta.

Leggi anche: Bonus barriere architettoniche: ben il 75% di detrazione. Vediamo per chi

Ma non basta: la proposta meno conveniente, quella targata PD con proroga al 30 giugno, prevede anche una dotazione di fondi di ben 600 milioni di euro.

Leggi anche: Superbonus ville unifamiliari: cancellato il tetto Isee

Insomma, la volontà politica per dare più respiro al Bonus facciate c’è tutta e non è solo di una parte.

Impostazioni privacy