Il caro benzina è una mazzata per le famiglie: tutti i modi per difenderci

La benzina sta aumentando davvero tanto di prezzo e sebbene ultimamente i costi sembrino essersi stabilizzati, si parla già di nuovi aumenti.

Tutto è legato alle decisioni dei paesi produttori di petrolio. Tuttavia adesso la benzina è una voce di spesa davvero tremenda per le famiglie italiane. Infatti le associazioni dei consumatori dicono che dopo il caro bollette è proprio la benzina ad incidere maggiormente nel grande calderone dei rincari. Sicuramente pessime notizie per le finanze degli italiani, ma il modo di difendersi c’è. Sono proprio le associazioni a tutela dei consumatori che ci indicano alcuni trucchi estremamente pratici per risparmiare benzina. Il primo accorgimento per risparmiare sulla pesante voce del carburante per l’auto è tenere la propria vettura in perfetta efficienza. Infatti un’auto che non funziona in modo ottimale consuma notevolmente di più. Può sembrare strano, ma persino la pressione delle gomme incide.

Risparmiamo sulla benzina

Se infatti se gli pneumatici non sono gonfi in maniera ottimale, l’auto sprecherà carburante. Assolutamente importante è poi localizzare le cosiddette Pompe Bianche nella propria zona. Per chi non lo sapesse le pompe bianche sono quelle pompe di benzina che non appartengono ai grandi network e che pertanto possono praticare prezzi più bassi. Il risparmio può essere notevole, basta cercare su internet per scoprire quali sono le pompe bianche nella propria zona. Ma anche le nostre abitudini possono fare la differenza. Infatti utilizzare l’auto solo quando è strettamente necessario, preferendo i mezzi pubblici può farti risparmiare tanto. Ma anche il car sharing può essere un’opportunità da non sottovalutare.

Leggi anche: Stangata contributi INPS 2022: guai a tardare il versamento

Ci sono tante app che consentono di dividere il tragitto che dobbiamo fare con altre persone in modo tale da poter suddividere le spese della benzina in più parti.

Leggi anche: Bonus casa: truffe per 4 miliardi. La cessione del credito passata ai raggi X

Queste app di car sharing si stanno molto diffondendo proprio perché i costi legati all’automobile stanno diventando veramente insostenibili per tante famiglie italiane.