Incubo bollette: tanti italiani temono il distacco utenze

I rincari delle bollette sono stati ormai resi ufficiali da Arera e le cifre che circolavano sulla stampa sono state sostanzialmente confermate.

Una vera e propria stangata per gli italiani che vedono la bolletta della luce aumentare del 55%, mentre quella del gas, aumentare del 41,8%. E una famiglia su 5 secondo Ipsos non ce la farà pagare. Vediamo che cosa succede e perché i bonus del governo in realtà aiutano solo alcuni. Il Governo è intervenuto contro il caro bollette con il cosiddetto bonus energia. Questo bonus ha suscitato tante polemiche perché vale unicamente per le famiglie con un reddito sotto gli €8.000 oppure per le famiglie con un reddito sotto i €20.000, ma che abbiano almeno quattro figli.

Incubo distacco delle utenze

Per tutti gli altri nuclei familiari il governo ha previsto semplicemente degli interventi a monte che sebbene siano stati massicci non hanno impedito alle bollette di raggiungere gli aumenti che abbiamo visto prima. Anche chi soffre di talune patologie che hanno bisogno di macchinari salvavita sempre connessi alla rete elettrica, può beneficiare del bonus, ma sostanzialmente per tutti gli altri italiani si prospettano rincari veramente terribili. Stando a quello che ci dicono le indagini statistiche un quinto delle famiglie italiane sarà in serie difficoltà a pagare la bolletta. L’interrogativo questo punto diventa: che cosa succede a tutte queste famiglie che non potranno pagare? Davvero lo Stato permetterà distacchi delle utenze in massa in pieno inverno?

Leggi anche: Bonus Casa 2022: controlli a sorpresa, cantieri carissimi e la gente dice no

La situazione economica italiana è assai grave perché i numeri reali parlano di una grande fragilità per tante famiglie italiane e resta da capire l’evoluzione di questo caro bollette che è assai diverso da tutti gli altri visti fin qui.

Leggi anche: Bonus vaccino: si discute di dare €500 per la terza dose

La rateizzazione delle bollette è ancora fumosa e resta da capire come il Governo intenda aiutare le troppe famiglie italiane nei guai.