Il prezzo del gas crolla del 60%, ma la bolletta aumenta. È polemica

Sappiamo tutti che la bolletta della luce e del gas in Italia subirà un aumento del 50% in questo gennaio.

Una stangata tremenda che costerà alle famiglie circa €1.200 in questa annata. Ma in realtà il prezzo del gas come materia prima, vale a dire proprio quella materia prima che ci viene venduta poi dalle società di fornitura, in questi giorni ha subito un autentico crollo del 60%. Vediamo che sta succedendo. Il gas naturale è aumentato di prezzo in modo folle in questo 2021 e di conseguenza abbiamo avuto gli aumenti sulle bollette. Il più temuto è proprio quello che si avrà questo gennaio e che è stato stimato al 50%. Ma nelle ultime sedute, la situazione sul fronte del gas si è notevolmente tranquillizzata infatti come si diceva il gas naturale ha subito un autentico crollo del 60% dai massimi. In soldoni, dai 180 euro per megawattora, si è passati a 73 euro. Ma allora perché dobbiamo continuare a pagare questa stangata del 50% in più?

Un paradosso da chiarire

La speranza è che le società che erogano il gas ai cittadini prendano presto atto del fatto che i rialzi fortissimi degli ultimi mesi sono in realtà stati quasi completamente riassorbiti dal mercato e che la temuta stangata non ci sia. Sarebbe un un segnale davvero positivo per i cittadini che temono concretamente di non riuscire a pagare la bolletta. Difatti questi aumenti fortissimi che abbiamo avuto in questi mesi incluso quello minacciato a gennaio erano giustificati unicamente dal fatto che il gas a monte fosse aumentato tantissimo ma, si ripete, se adesso questi aumenti sono completamente rientrati perché la bolletta deve aumentare?

Leggi anche: Bonus casa libero: visto di conformità ed asseverazione saltano in questi casi

Si attendono comunicazioni merito da parte di ARERA e delle società che erogano luce e gas.

Leggi anche: Superbonus 110% unifamiliari: caos sul 30% SAL e si rischia di perderlo

Infatti il crollo del prezzo del gas naturale dovrebbe impattare tanto sulla bolletta del gas che su quella della luce.