Postepay 2022: si allea con Apple e arriva la rivoluzione per i consumatori

Poste Italiane sta cercando di rendere Postepay e Carta BancoPosta sempre più allettanti per i nuovi e vecchi clienti.

In particolare Postepay viene spinta molto dal gruppo Poste Italiane. La carta è già popolarissima. I suoi costi di gestione sono bassissimi e la sua praticità fanno gola a tanti. Infatti è un prodotto popolarissimo che davvero tanti italiani utilizzano nel quotidiano. Ma Poste Italiane desidera sempre aggiornare la sua offerta e di conseguenza Postepay questo 2022 si evolverà davvero tanto. PostePay si connette con delle altre realtà per consentire dei pagamenti contactless oppure on-line di nuova generazione. In questo modo Postepay colma un gap importante e si colloca in una dimensione nuova e più avanzata. Percepita come innovativa al suo debutto, ormai Postepay appariva un po’ ferma sul suo solito modello. Ma le novità introdotte costituiscono un notevole ampliamento delle possibilità di utilizzo. Infatti connettendo Postepay ad Iphone o Apple Watch si potranno effettuare i pagamenti direttamente da questi dispositivi e senza portare la PostePay con sé.

Vediamo come cambiano i pagamenti

Dunque è l’alleanza strategica con il servizio Apple Pay quella su cui punta Postepay per evolversi. Ma vediamo come si effettueranno i pagamenti. Per pagare con questa modalità basterà avvicinare iPhone o Apple Watch al POS. A questo punto bisognerà autorizzare il pagamento ma senza carta. Vediamo come funziona. Il pagamento verrà autorizzato tramite l’autenticazione biometrica di Apple basata sul tocco o sul riconoscimento facciale. Oppure si potrà si potrà autorizzare il pagamento anche mediante un semplice codice.

Leggi anche: Bonus facciate 2022 al 60%. Anche su parte della facciata e alcune interne

In questo modo sicuramente Postepay amplia la sua gamma di utilizzo davvero tanto e diventa una carta sicuramente più moderna e più in linea con le esigenze dei consumi di oggi.

Leggi anche: Postepay: la nuova sorprendente funzionalità convincerà anche più indecisi

Certamente una operazione vincente per questa popolare carta.